lukashenko e Putin

Un mese fa ( il 6 Aprile ) ho pubblicato un articolo ( https://www.databaseitalia.it/esclusivo-mi6-e-forze-speciali-britanniche-in-ucraina-dietro-la-macchinazione-di-bucha/ ) , a pochi giorni dalla macchinazione della fantomatica strage di Bucha, in cui rivelavo in esclusiva il coinvolgimento dell’MI6 e delle forze speciali Inglesi in questo “blitz” mediatico anti Russia, scrivendo : “Siamo quindi venuti a sapereContinue Reading

Due plotoni del 22esimo Regimento Inglese SAS sono stati impiegati ormai da tempo, nell’addestramento delle truppe Nazi-ucraine, non solo in tecniche di guerriglia e guerra sporca ma anche nel portare avanti scenari propagandistici di contro offensiva mediatica, come ci rivela una fonte militare che sta operando sul posto. Siamo quindi venutiContinue Reading

L’ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, ha negato le accuse secondo cui le truppe russe avrebbero massacrato dei civili a Bucha, dicendo al Newsweek ( https://www.newsweek.com/russian-ambassador-blames-ukraine-civilian-deaths-bucha-1694651 ) che :“E’ l’Ucraina la causa delle vittime, e che l’accusa secondo cui le truppe russe sarebbero state responsabili dell’uccisione di massa di civili a Bucha èContinue Reading

L’Unione europea inasprirà le sanzioni contro la Russia e rafforzerà il sostegno di Kiev nelle questioni della difesa, secondo il ministro degli Esteri tedesco Anna Lena Berbock su Twitter. Funzionari europei attribuiscono questa decisione ai report delle autorità ucraine sugli eventi di Bucha. Articolo pubblicato originariamente su Southfront.org. In seguito alContinue Reading

E The Saker è tornato dopo una pausa di salute, grazie al cielo. Abbiamo perso le sue intuizioni e analisi. Ecco alcuni brevi punti su questo lungo articolo riassuntivo: Il suo primo paragrafo ci fornisce alcune utili panoramiche “fattoidi”, dettagli pratici su  ciò che l’Ucraina ha finora perso. Esamina le bugie occidentali dell’MSMContinue Reading

Un Leak di e-mail trapelate esaminate da The Grayzone rivelano un possibile complotto criminale delle élite pro-Leave per sabotare l’accordo Brexit di Theresa May, infiltrarsi nel governo, spiare i gruppi elettorali e sostituire May con Boris Johnson. La cabala dell’intelligence si è infiltrata nel servizio civile britannico grazie a una “talpaContinue Reading