Deep StateEight O’Clock in the MorningScienza e Tecnologia

AL VIA IL PROGRAMMA DI TEST ARTEMIS DELLA NASA PER PORTARE L’UOMO SULLA LUNA NEL 2025

Tirate fuori i popcorn! Lunedì mattina, 29 agosto alle 8:33 EDT, il razzo più potente mai costruito decollerà dalla piattaforma di lancio 39B del Kennedy Space Center verso la Luna. Questo è l’inizio del programma Artemis della NASA.

Artemis Non trasporterò astronauti. È un volo di prova. Solo manichini; 2 di loro realizzati con materiale simulante il tessuto umano misureranno la radiazione cosmica, uno dei maggiori rischi del volo spaziale:

Spinto da un razzo alto 32 piani con 8,8 milioni di libbre di spinta, Artemis I uscirà dall’atmosfera terrestre in soli 2 minuti. Meno di 2 ore dopo, la capsula dell’equipaggio di Orion non occupata brucerà direttamente verso la Luna.

Nel corso della sua missione di 42 giorni, Orion orbiterà attorno alla Luna per più di una settimana (avvicinandosi alla superficie lunare entro 62 miglia) e viaggerà per 40.000 miglia oltre il lato opposto della Luna prima di tornare sulla Terra.

La capsula rimarrà nello spazio più a lungo di qualsiasi veicolo spaziale umano senza attraccare a una stazione spaziale e tornerà a casa più velocemente e più calda che mai. In effetti, un obiettivo chiave della missione è testare lo scudo termico di Orion quando sbatterà nell’atmosfera terrestre a 25.000 mph e si riscalderà fino a 5.000 gradi Fahrenheit.

Se tutto va bene, i futuri lanci trasporteranno l’equipaggio. Gli astronauti orbiteranno attorno alla Luna nel 2024 (Artemis II), quindi atterreranno vicino al polo sud della Luna nel 2025 (Artemis III). I moonwalker includeranno la prima donna a salire sulla superficie lunare.

La copertura in diretta del lancio inizia lunedì 29 agosto alle 6:30 EDT.

Un’altra cospirazione? Ma tieni ancora pronti i tuoi popcorn…

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!