Home Coronavirus Angelique Coetzee, medico che ha identificato la variante Omicron: “Mi è stato...

Angelique Coetzee, medico che ha identificato la variante Omicron: “Mi è stato ordinato di etichettare questa variante come seria”

0

Angelique Coetzee, medico generico e presidente dell’Associazione medica sudafricana, ha reagito in un’intervista alla ServusTV austriaca alla paura, al panico e alle regole totalitarie imposte a causa della variante Omicron, che a suo dire era molto mite.

PRETORIA –  Coetzee, che è stata la prima a individuare la variante, ha affermato che il 99 per cento delle persone che ne sono state infettate aveva sviluppato solo sintomi minori. “È simile a un raffreddore o all’influenza”.

Ha anche rivelato di essere stata  minacciata da “scienziati”, tra gli altri , che le avevano ordinato di non rivelare che la nuova variante provocava solo lievi malesseri. Le hanno chiesto, anzi ordinato di adattare la sua storia:  “Ho poi detto che l’Omicron è una malattia innocua in Sud Africa e una malattia molto grave in Europa perché dovevo dirlo ai politici europei”,  ha detto Coetzee.

Traduzione: Capo della South African Medical Association e scopritrice della #OmicronVariant Angelique Coetzee

“Gli scienziati e i politici europei non mi hanno permesso di dire una parola sul fatto che questa nuova variante provoca sintomi molto lievi.

Coetzee è stata avvicinata da “scienziati” europei dopo aver spiegato che il panico che circondava Omicron era una “tempesta in una tazza da tè”.  Subito dopo la sua dichiarazione, il presidente olandese dell’OMT (l’agenzia sanitaria che si occupa della pandemia nei Paesi Bassi) Jaap van Dissel ha respinto le sue osservazioni dicendo che era “davvero troppo presto” per dirlo.

“Non sai ancora quali nuove varianti emergeranno dopo Omicron”, ha detto Van Dissel.

Anche quando Coetzee aveva cercato di spiegare che aveva semplicemente seguito le linee guida dell’OMS per la definizione di una malattia lieve, i politici hanno continuato a farle pressioni affinché cambiasse le sue affermazioni.

Previous article“Dal vile al Nobile, ovvero… come trasmutare merda in Oro”. Stasera in diretta alle 21:00 su Database Italia e Porto X
Next articleVIDEO | La piattaforma per un futuro transumano: CONFERMA DI LABORATORIO Grafene e nanotecnologia nei sieri Pfizer/Astrazeneca
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.