Quantcast
Database Italia

Anthony Fauci ammette che il test COVID é una frode.

OK, eccoci qui. Pistola fumante. Montepremi.

Direttamente dalla bocca del cavallo da corsa della virologia mondiale. Proprio dall’uomo che ci è stato detto essere il numero uno tra gli esperti di COVID nel mondo. Quello che dice Fauci è oro.

Bene, allora che valga per tutto.

16 luglio 2020, podcast “This Week in Virology” : Tony Fauci sottolinea che il test PCR COVID è inutile e fuorviante quando viene eseguito a “35 cicli o superiore”. Un risultato positivo, indicante un’infezione, non può essere accettato o creduto.

Qui c’è un estratto dalla citazione chiave di Fauci (a partire da circa 4 minuti [1]):

“… Se ottieni [esegui il test a] una soglia del ciclo di 35 o più … le possibilità che sia accurato sono minuscole … non puoi quasi mai coltivare il virus [rilevare un vero risultato positivo] da 37 ciclo soglia … anche 36 … “

Ogni “ciclo” del test è un salto di qualità nell’amplificazione e nell’ingrandimento del campione di test prelevato dal paziente.

Troppi cicli e il test riveleranno ogni sorta di materiale irrilevante che verrà erroneamente interpretato come rilevante.

Si chiama falso positivo.

Su DatabaseItalia.it ne abbiamo parlato tanto pubblicando le ricerche del dott. Matteo Martini e quelle di Stefano Scoglio che già da tempo hanno rilevato e argomentato sulla totale inefficacia e inutilità del tampone per rilevare il Covid. Assolutamente da leggere:

Quello che Fauci non ha detto nel video è: la FDA, che autorizza il test per uso pubblico, raccomanda che il test dovrebbe essere eseguito fino a 40 cicli. Non 35.

Pertanto, tutti i laboratori che seguono le linee guida della FDA partecipano consapevolmente o inconsapevolmente a frodi. Frode a livello mostruoso, perché a milioni di americani viene detto che sono stati infettati dal virus sulla base di un risultato falso positivo, Il numero totale di casi COVID in America, basato sul test, è una grossolana falsità.

I blocchi e altre misure restrittive si basano su questi numeri di casi fraudolenti.

 Fauci dice che il test è inutile quando viene eseguito a 35 cicli o più. La FDA dice di eseguire il test fino a 40 cicli, al fine di determinare se il virus è presente. Questo è il crimine in poche parole.

Se qualcuno al governo di questo paese ha qualche cellula cerebrale da sfregare inizi a rivelare la verità al popolo.

“Ciao Italia, sei stata ingannata, tradita, truffata e presa in giro in un modo devastante. Sulla base della falsa scienza, il paese è stato bloccato “.

Se qualcuno ha qualche cellula cerebrale in funzione, trascini Fauci in un’audizione televisiva e, in dieci minuti, si fará carne tritata della falsa scienza che ha guidato questo assalto disgustoso e puzzolente all’economia mondiale e ai suoi cittadini.

Va bene, ecco due prove di ciò che ho scritto sopra. Innanzitutto, abbiamo una citazione del CDC sul sito Web della FDA, in un documento intitolato [2]: “CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel For Emergency Use Only.” Vedere pagina 35. Questo documento è contrassegnato come “In vigore: 13/07/20”. Ciò significa che, anche se si fa riferimento al virus con il suo vecchio nome, il documento è ancora pertinente a partire da luglio 2020. “Solo per uso di emergenza” si riferisce al fatto che la FDA ha certificato il test PCR in una categoria tradizionale chiamata ” Autorizzazione per l’uso di emergenza. “

FDA: “… un campione è considerato positivo per 2019-nCoV [virus] se tutte le curve di crescita della soglia del ciclo 2019-nCoV (N1, N2) superano la linea della soglia entro 40,00 cicli (<40,00 Ct).”

Naturalmente, MOLTI laboratori di test che leggono questa linea guida concluderebbero: “Bene, per vedere se il virus è presente in un paziente, dovremmo eseguire il test fino a 40 cicli. Questo è il consiglio ufficiale. “

Poi abbiamo un articolo del New York Times (29 agosto / aggiornato il 17 settembre) dal titolo: “Il tuo test per il coronavirus è positivo. Forse non dovrebbe esserlo. ” [3] Ecco le citazioni in soldoni:

“La maggior parte dei test imposta il limite a 40 [cicli]. Alcuni a 37 “.

“Imposta il limite” di solito significa “Cercheremo fino a 40 cicli, per vedere se il virus è presente”.

The Times: “Questo numero di cicli di amplificazione necessari per trovare il virus, chiamato soglia del ciclo, non è mai incluso nei risultati inviati a medici e pazienti con coronavirus …”

Boom. Questo è il tappo, il gran finale. I laboratori non rivelano o non vogliono rivelare la loro collusione in questo crimine.

FONTI:

[1] https://youtu.be/a_Vy6fgaBPE?t=260

[2] https://www.fda.gov/media/134922/download

[3] https://nytimes.com/2020/08/29/health/coronavirus-testing.html



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments