EconomiaScienza e Tecnologia

ARTICO, La major russa dell’energia Rosneft ha annunciato la scoperta di un enorme giacimento di petrolio

Prima di parlarvi di questa “scoperta” vorrei farvi leggere un articolo e guardare un video che ci permetterà di inquadrare correttamente la questione “petrolio”

IL PETROLIO NON È FOSSILE E NON È SCARSO | UN’ALTRA FRODE GLOBALE FIRMATA ROCKFELLER

Il giacimento è stato scoperto grazie a una campagna di perforazione nell’area di Medynsko-Varandeysky. “Durante i test, è stato ottenuto un flusso libero di olio con una portata massima di 220 metri cubi al giorno”, si legge nella dichiarazione della società mercoledì, rilevando che “l’olio è leggero, a basso contenuto di zolfo, a bassa viscosità”.

Rosneft ha osservato che i lavori di esplorazione nelle acque del Mare di Pechora hanno dimostrato “il significativo potenziale petrolifero della provincia di Timan-Pechora sulla piattaforma e sono diventati la base per continuare lo studio e lo sviluppo della regione”.

Secondo quanto riferito, la società controlla un totale di 28 licenze offshore nell’Artico, otto delle quali nel Mare di Pechora.
Approfondimenti:
CINA – IRAN. Accordo segreto sul petrolio per spaccare i mercati occidentali
L’Arabia Saudita Registra Un Deficit Di $ 30 Miliardi Nel Secondo Trimestre A Causa Dei Bassi Prezzi Del Petrolio

Clicca Qui

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!