Deep StateEight O’Clock in the MorningSalute

AUSTRIA, APPROVATO IL PRIMO LOCKDOWN AL MONDO PER I NON VACCINATI.

L’Austria imporrà nuovi cordoli ai non vaccinati a partire da lunedì. La misura mira ad allentare la pressione su ospedali e unità di terapia intensiva.

Il blocco entrerà in vigore a mezzanotte e si applicherà alle persone di età pari o superiore a 12 anni che non sono state vaccinate e non si sono recentemente riprese dal Covid-19. 

Questo passo non è stato facile da compiere, ma è necessario”, ha affermato il cancelliere Alexander Schallenberg. “Il rischio per le persone non vaccinate è molto più alto. Pertanto, siamo costretti a fare questo difficile passo per ridurre il numero di contatti”.

Schallenberg ha affermato che la quarta ondata di infezioni ha colpito il Paese con “piena forza”.

Il cancelliere ha esortato ancora una volta le persone a vaccinarsi per “rompere” l’onda. “Altrimenti non sfuggiremo mai a questo circolo vizioso.”

Due delle regioni più colpite, Alta Austria e Salisburgo, sono state le prime ad annunciare che lunedì avrebbero imposto un blocco.

Il ministro dell’Interno Karl Nehammer in precedenza aveva affermato che i trasgressori del blocco avrebbero dovuto affrontare pesanti multe. I clienti possono essere puniti con una multa fino a € 500 per aver violato le restrizioni, mentre le aziende possono essere schiaffeggiate con una sanzione fino a € 30.000.

“Per coloro che si attengono a tutte le misure, è più che ingiusto se ci sono persone che pensano di poter semplicemente eludere o addirittura ingannare le autorità sanitarie, il ministero della salute e le linee guida degli esperti”, ha spiegato il ministro.

Secondo Reuters, circa il 65% dei nove milioni di abitanti dell’Austria è stato completamente vaccinato, uno dei tassi più bassi d’Europa. Il governo austriaco ha avvertito che circa l’83% dei casi sintomatici registrati tra gennaio e settembre di quest’anno riguardava persone non vaccinate. Ovviamente, la nostra opinione è che sia totalmente FALSO quanto dichiarato sui tassi di ospedalizzazione.

FONTE

Articoli correlati

1 1 vote
Article Rating
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
rrara

Canzoncina: il Punt.Orinatore
“io di fisica non me ne intendo ma faccio le punturine
di satelliti non me ne intendo ma faccio le punturine
facevo le ricettine ora ho l’hub per le punturine
diagnosi non ne ho mai fatte ma faccio le punturine
un campo elettrico non so cos’è ma faccio le punturine
un campo magnetico non so cos’è infatti faccio le punturine
le frequenze non so che sono infatti faccio le punturine
ma davvero siamo elettroconduttivi?
non so io sono il punt.Orinatore
io sono il punt.Orinatore.”

Bruno Crimella

Questa notizia è stata smentita da persone che vivono in Astia

Last edited 2 mesi fa by Bruno Crimella
Davide Donateo

Mi spiace ma le hanno mentito

Michael

La notizia non riporta i particolari delle restrizioni, che praticamente alla fine sono le stesse che abbiamo in Italia.
Se volete fare del giornalismo serio e reale, date i dettagli completi, altrimenti anche voi due come i ” venduti”.
Buona serata a tutti.

Back to top button

Database Italia ha bisogno di te!

Database Italia è finanziato da te, per te. Questo significa  che
ci affidiamo al tuo supporto. Se ti piace
quello che facciamo puoi scegliere di effettuare una sottoscrizione per evitare di visualizzare pubblicità durante la lettura degli articoli.
In alternativa puoi effettuare una donazione tramite debit card o carta di credito. 

Le donazioni non sono obbligatorie. Puoi continuare tranquillamente la lettura chiudendo questo popup.

ABBONATI! Con un piccolo contributo di 3 € al mese potrai leggere tutti gli articoli senza fastidiose pubblicità.

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!