Database Italia

Bill Gates: “l’ultimo ostacolo” alla distribuzione di un vaccino Covid-19 sarà di convincere le persone a prenderlo

Il miliardario Microsoft Bill Gates ha lamentato che gli Stati Uniti “non fanno abbastanza” per combattere la pandemia, prima di avvertire che il vaccino deve essere iniettato in ogni essere umano sul pianeta.

Parlando con Anderson Cooper alla CNN giovedì, Gates ha insistito sul fatto che gli Stati Uniti stanno “ sperimentando un rimbalzo ” nelle infezioni da Covid-19, spiegato anche e in parte dall’aumento dei test. Tale aumento, ha ricordato il magnate del software ai suoi intervistatori, è stato realizzato dai governi locali nonostante – non grazie – della Casa Bianca.

Gates è seccato dal fatto che Washington non stia seguendo le sue istruzioni come dovrebbe, lamentandosi che “se avessero fatto come ho indicato ora non ci sarebbero tutti quei contagi” ricordando che gli Stati Uniti, continuano a guidare il mondo con oltre 2,5 milioni di casi confermati e oltre 125.000 morti, per l’incapacità della nazione di adottare le stesse misure di tutti gli altri paesi.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.