Quantcast
Database Italia

BILL GATES SCHIVA LE DOMANDE SUI SUOI INCONTRI CON IL PEDOFILO EUGENISTA JEFFREY EPSTEIN



Il CEO di Microsoft Bill Gates si è confrontato durante un’intervista su Reddit sulla sua relazione con il pedofilo condannato e poi “suicidato” Jeffrey Epstein.

Come i lupi che abbaiano alla luna, le élite corrono in branco. Il film Eyes Wide Shut con Tom Cruise lo spiega bene.

I registri di volo del Lolita Express di Jeffrey Epstein rivelano che molti di questi lupi hanno partecipato al ritiro privato caraibico del pedofilo condannato soprannominato “Orgy Island” o “Pedophile Island”. E Bill Gates è presumibilmente uno di loro.

Tyler Durden riferisce per Zero Hedge:

Bill Gates si è recato su Reddit per una sessione “Ask Me Anything” (AMA) venerdì, dove ha risposto a tutti i tipi di domande su  vaccini ,  carne finta e il suo combattente preferito di  Mortal Kombat  (non ha mai giocato).

Una domanda che  ha completamente ignorato, tuttavia, riguardava il suo rapporto con il famigerato e ormai morto pedofilo,  Jeffrey Epstein  – che ha incontrato almeno  sei volte , comprese le visite alla  villa di Manhattan recentemente venduta di Epstein  in “più occasioni”,  rimanendo almeno una volta nella notte , secondo il  New York Times .

Nel frattempo, il consigliere di Gates Boris Nikolic (nella foto sotto) è stato nominato esecutore testamentario del testamento modificato da Epstein giorni prima della sua morte nel 2019 in una cella di prigione di Manhattan. 

L’utente Twitter Xeni Jardin ha twittato la seguente domanda riguardo al collegamento Gates-Epstein: “Bill Gates. Devo credere che uno degli uomini più ricchi e intelligenti del mondo non sapesse cosa stesse facendo Jeffrey Epstein con tutte quelle ragazze? “

Diversi Redditor hanno colto l’occasione per chiedere a Bill di spiegarsi.

“Grazie per averlo fatto di nuovo. Prima di tutto – grande fan del tuo umile viaggio verso la ricchezza in cui ti sei alzato contro le probabilità di una famiglia ricca e ben collegata e hai utilizzato brevetti predatori per trarre profitto dal lavoro finanziato con fondi pubblici da vendere per farli tornare al pubblico. Molto stimolante! ” chiede l’utente proahteane , che ha proseguito il complimento con:

“Banalità a parte, la mia domanda è questa: perché ti sei incontrato con Jeffrey Epstein dopo la sua prima condanna? Cosa potresti dover discutere con un prolifico eugenetista pedofilo? “



La domanda era la dodicesima più votata , Gates l’ha ignorata completamente, pur rispondendo a oltre due dozzine di domande di grado inferiore .

Durden scrive: “Nel frattempo, i dipendenti della fondazione Gates hanno anche visitato la villa di Epstein in più occasioni, mentre Epstein ha anche” parlato con la Bill and Melinda Gates Foundation e JPMorgan Chase di un fondo di beneficenza multimiliardario proposto –  un accordo che aveva il potenziale per generare commissioni enormi per il signor Epstein “, secondo il  Times .”

Alla fine del 2011, secondo le istruzioni del signor Gates, la fondazione ha inviato una squadra alla residenza del signor Epstein per un discorso preliminare sulla raccolta di fondi filantropica, secondo tre persone che erano lì. Il signor Epstein ha detto ai suoi ospiti che se avessero cercato il suo nome su Internet avrebbero potuto concludere che era una persona cattiva, ma che ciò che aveva fatto – far prostituire una ragazza minorenne – non era peggio che “rubare un bagel”. -NYT

Come si sono incontrati Gates ed Epstein , secondo il  New York Times ; 

Due membri della cerchia ristretta del signor Gates – Boris Nikolic e Melanie Walker – erano vicini al signor Epstein e talvolta fungevano da intermediari tra i due uomini.

La signora Walker ha incontrato il signor Epstein nel 1992 , sei mesi dopo la laurea presso l’Università del Texas. Il signor Epstein, che era un consigliere del signor Wexner, il proprietario di Victoria’s Secret, ha detto alla signora Walker che poteva farle un’audizione per un lavoro di modella lì , secondo la signora Walker. Successivamente si è trasferita a New York e ha soggiornato in un condominio di Manhattan di proprietà del signor Epstein. Dopo la laurea in medicina, ha detto, il signor Epstein l’ha assunta come consulente scientifico nel 1998.

La signora Walker in seguito ha incontrato Steven Sinofsky, un alto dirigente di Microsoft che è diventato presidente della sua divisione Windows, e si è trasferito a Seattle per stare con lui. Nel 2006 è entrata a far parte della Gates Foundation con il titolo di responsabile del programma senior.

Alla fondazione, la signora Walker ha incontrato e fatto amicizia con il signor Nikolic , originario di quella che oggi è la Croazia ed ex collega alla Harvard Medical School che era il consulente scientifico della fondazione. Il signor Nikolic e il signor Gates viaggiavano e socializzavano spesso insieme.

La signora Walker, che era rimasta in stretto contatto con il signor Epstein, lo presentò al signor Nikolic e così divennero amici.

Il signor Epstein e il signor Gates si sono incontrati per la prima volta faccia a faccia la sera del 31 gennaio 2011 , nella residenza del signor Epstein nell’Upper East Side. A loro si sono uniti la dottoressa  Eva Andersson-Dubin , un’ex signorina Svedese con cui il signor Epstein era uscito una volta, e sua figlia di 15 anni. (Il marito del dottor Andersson-Dubin, il miliardario degli hedge fund Glenn Dubin, era un amico e socio in affari del signor Epstein. I Dubins hanno rifiutato di commentare.)

Il raduno è iniziato alle 8 ed è durato diverse ore, secondo la signora Arnold, la portavoce del signor Gates. Il signor Epstein si è successivamente vantato dell’incontro tramite e-mail ad amici e colleghi. “Bill è fantastico”, ha scritto in uno, recensito dal Times.

“Non sono andato in New Mexico, Florida, Palm Beach o altro”, afferma Gates. “C’erano persone intorno a lui che dicevano, ehi, se vuoi raccogliere fondi per la salute globale e ottenere più filantropia, conosce molte persone ricche”.



E sembra che Gates fosse uno dei “ricchi” di Epstein. Secondo il rapporto,  Gates ha donato 2 milioni di dollari al Media Lab del MIT, che i funzionari dell’università hanno descritto come “diretto” da Epstein . 

Secondo Arnold, portavoce di Gates, “Nel corso del tempo, Gates e il suo team si sono resi conto che le capacità e le idee di Epstein non erano legittime e ogni contatto con Epstein è stato interrotto”. 

Forse “Gates e la sua squadra” avrebbero dovuto evitare il noto pedofilo in primo luogo?

Approfondimenti su Jeffrey Epstein



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.