Scienza e Tecnologia

Bono degli U2: “un nostro brano sarà sul chip NEURALINK di Elon Musk come ricordo precaricato”

SAN FRANCISCO – Elon Musk ha recentemente annunciato che la sua nuova startup Neuralink sarà effettivamente in grado di dotare gli umani di un chip cerebrale aggiuntivo che sarà già precaricato con i ricordi dell’ultimo brano prodotto dagli U2. Questa informazione è stata confermata da diverse fonti ” estremamente turbate da questa scelta ” .

“Avevamo bisogno di un album iniziale in modo che le persone potessero vedere come funziona il chip, e gli U2 sono davvero eccitanti per noi. So che l’ultima volta che hanno provato qualcosa del genere la gente si è infuriata, ma è solo perché le persone odiano Apple invece mi amano “, ha detto Musk ignorando una raffica di messaggi di Joe Rogan. “Convincere Bono e i ragazzi porta legittimità alla prospettiva di ‘livellare’ l’esperienza umana. La parte migliore è che se provi a cancellarlo, scarica un altro nuovo record degli U2: la cosa si moltiplica come l’Hydra. “

Mentre alcuni fan della band non si preoccupano, anzi ne sono entusiasti, la maggior parte dei potenziali clienti resta perplessa.

“È già abbastanza osceno il fatto che l’impianto seguirà probabilmente ogni mia mossa e invierà i miei pensieri più oscuri direttamente al governo come un romanzo distopico di Phillip K. Dick, ma il pensiero di avere gli U2 su un loop costante nella mia testa mi farebbe venire voglia di saltare giù una scogliera “, ha detto Ted Malpitch, conoscitore di musica e tecnologia locale. “Ci sono sempre degli svantaggi nel progresso …. Ho anche sentito che potrebbero installare un discorso di 90 minuti che Bono ha fatto sul cambiamento climatico come pacchetto di aggiornamento. Sembra l’inferno sulla Terra. “

Da parte loro, gli U2 sono entusiasti del formato e hanno confermato che il record sarà esclusivo per la nuova piattaforma.

“Non lo stiamo mettendo su Spotify o altro. È disponibile solo come ricordo, ”Lo esclama Bono, in piedi sul bordo di una scogliera su un’isola deserta, fissando in lontananza con le braccia aperte su entrambi i lati per formare una croce. “L’esperienza di ascolto è un’illusione del cervello e stiamo rilasciando il disco direttamente all’illusione. Non ascolti più gli U2 con le tue orecchie, ascolti con la tua mente. Gli U2 sono un’esperienza: un sentimento, un’astrazione esistenziale. Inoltre, probabilmente lo ristamperemo su iTunes tra circa sei mesi, con un paio di tracce acustiche. “

FONTI:

The hard times

https://futurism.com/the-byte/elon-musk-neuralink-stream-music-brians

[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cinzia

Caro Bono sei sceso agli inferi…apri gli occhi invece di coprirli anche tu senza anima? Che delusione…Non vi ascolterò più…delusioni dopo delusioni…Non importa togliendo un mondo inadeguato ne sorgerà uno più consono alle aspettative umane che sono illimitate a livello spirituale. Sperimentiamo l’ amore come dialogo e smettiamo di riempire di cose inutili il nostro cervello. Espandiamoci coscienziosamente. Namaste

Patric perissinotto

Ho 50 anni, da ragazzo volevo tatuarmi la scritta U2 sul braccio, per fortuna non l’ho fatto, figuriamoci se mi faccio mettere un microchip nel cervello, il mondo sta impazzendo.

Glauco

Ho 56 anni e ricordo degli U2 molto diversi da quelli di oggi. Bono dovrebbe a mio avviso coprirsi anche l’altro occhio e disperarsi (vergognarsi mi pare improbabile ) per quello che sta promuovendo, da tempo, con messaggi inequivoci. Sinceramente: non invidio i suoi soldi ne’ la vita che ha fatto perche’, alla luce dei fatti, sono la prova definitiva che non sono determinanti al raggiungimento della meta. Poveracci.

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!