CulturaDeep StateSocietà

CHI HA FATTO QUESTA FOTO? UN ITALIANO

 L’hanno ucciso che aveva 31 anni.
Era italiano.
Ed ora gli italiani regalano armamenti ai suoi assassini.
La foto non è di questi giorni. Sì, sono bambini ucraini. Ma sono di serie b, russofoni, del Donbass.
Erano sotto nel bunker perché sopra c’erano i colpi di mortaio dei nazisti del battaglione Azov
assimilitati ad esercito regolare dal premier Zelens’kyj. Ma tu non sapevi. Non te lo hanno fatto vedere. Quindi non esistevano. Il fotografo è un italiano. Si chiamava Andrea Rocchelli. È morto (il 24 maggio 2014, aveva 31 anni) sotto i colpi di mortaio sparati su civili dall’eroico battaglione Azov. Morto per farteli vedere. E ora guardali.

Alessandro Lanzani

[jetpack_subscription_form]
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!