CoronavirusPolitica

Da oggi si entra in Italia con il documento di localizzazione

A partire da oggi per entrare in Italia non sarà sufficiente il test anticovid con esito negativo, ma bisognerà compilare anche uno specifico modulo di localizzazione. Si chiama “Passenger Locator Form” e comprende informazioni sugli itinerari, sui numeri telefonici e sugli indirizzi di permanenza in Italia dei viaggiatori. Uno strumento per il tracciamento degli spostamenti.

La compilazione obbligatoria viene introdotta per tutte le persone in arrivo in Italia. Il documento va compilato online. Occorre collegarsi al sito Internet app.euplf.eu/#/ e seguire la procedura indicata al suo interno, registrarsi al sito creando un account personale con user e password (è necessario farlo solo la prima volta).

Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all’indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione, il documento in formato Pdf e QRcode che dovrà mostrare direttamente dal suo smartphone (in formato digitale) all’atto dell’ingresso in Italia con qualsiasi mezzo. Il documento potrà anche essere stampato in formato cartaceo.

Il nuovo adempimento burocratico adottato dalle autorità italiane nel quadro di provvedimenti sulla sicurezza a livello europeo non ha mancato di sollevare perplessità e polemiche oltre frontiera e in Italia sulle potenziali limitazioni all’accesso. Ogni giorno e a passo svelto l’Italia si muove verso nuove forme di controllo e tracciamento che poco hanno a che fare con un virus ma che fanno assomigliare l’Italia sempre più ad una dittatura sanitaria.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA

[jetpack_subscription_form]
0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
angela

Certo che siamo in una dittatura, mi domando fino a quando gli italiani accetteranno tuttociò, non hanno ancora capito che l’obiettivo è stroncare la nostra economia?

Osvaldo

E’ aemplicemente ridicolo;oggi sn rientrato dalla Bulgaria;compilo il modulo ma una volta a Orio nn serve a nulla;devi compilare il cartaceo 🤦

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!