Database Italia

DICHIARAZIONE GIURATA DI UN INFORMATORE DEL CDC: “I DECESSI SEGNALATI AL VAERS SONO OLTRE 45000, STANNO NASCONDENDO I DATI”


L’avvocato Thomas Renz operativo in Ohio è stato uno dei numerosi oratori lo scorso fine settimana durante una conferenza ad Anaheim, in California, dove ha annunciato che con l’aiuto dei  medici americani in prima linea , sta intentando una causa federale in Alabama basata su una “dichiarazione giurata, sotto minaccia di spergiuro”, da un presunto informatore che afferma di essere a conoscenza di un insabbiamento di decessi segnalati con il Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), che è gestito dal CDC.

Questo informatore ha affermato, sotto giuramento, che ci sono almeno 45.000 decessi segnalati che si sono verificati entro 3 giorni dalla ricezione di un “vaccino” COVID-19. Renz afferma che questo rapporto di 45.000 morti proviene solo da “un sistema” che riporta al VAERS.

Questo sarebbe significativamente maggiore di quello che il CDC sta attualmente riportando e cioè che i morti siano 10.991 , e molti di questi sono avvenuti oltre i 3 giorni dopo le iniezioni.

Leggi anche: VAERS: Il numero di decessi segnalati dopo i sieri COVID aumenta di oltre 2.000 in una settimana

Renz afferma inoltre di ritenere che Google, Facebook e Twitter siano “complici nel causare morti” a causa della loro censura, e ha dichiarato “Non vedo l’ora di farti causa, ancora e ancora”.

Il video della presentazione dell’avvocato Renz è un po’ strano, poiché la persona che presenta l’avvocato Renz chiede alla folla:

Quanti di voi sono stanchi del dottor Fauci? È una donnola luciferina.

Eppure, Renz non menziona mai una volta Fauci, e nel suo discorso fa un paio di vaghi riferimenti a Brett Kavanaugh, e apparentemente alle sue udienze, che in qualche modo sta cercando di collegare a ciò che l’informatore del CDC sta rivelando, anche se non sono riuscito a vedere una forte connessione.

Questa è ovviamente una folla pro-Tump, anche se c’erano diversi oratori che sono anche nel movimento per la libertà della salute, come la dott.ssa Judy Mikovits e il dott. Andrew Wakefield.

Leggi anche: DATI EUDRAVIGILANCE: 17.503 MORTI, 1,7 milioni di feriti (50% GRAVI) riportati nel database…

L’intero secondo giorno della conferenza, sabato 17 luglio 2021, sembra essere stato  trasmesso in streaming su Rumble qui .
Dura più di 9 ore.
Abbiamo caricato una clip della durata di poco meno di 10 minuti dell’annuncio e della discussione dell’avvocato Thomas Renz sulla causa e sull’informatore del CDC.

Il modo migliore per assicurarti di vedere i nostri articoli è iscriverti alla mailing list sul  sito Web, riceverai una notifica via email ogni qualvolta pubblicheremo un articolo. Se ti è piaciuto questo pezzo, per favore considera di condividerlo, seguirci sul tuo Social preferito tra Facebook , Twitter , Instagram, MeWe, Gab, Linkedin (basta cercare “Database Italia”) o su Telegram (Il nostro preferito) oppure sostenendoci con una donazione su Patreon o seguendo le modalità indicate nella pagina “Donazioni”   Tutti, hanno il mio permesso per ripubblicare, utilizzare o tradurre qualsiasi parte dei nostri lavori (citazione gradita) in qualsiasi modo a loro piaccia gratuitamente. Davide Donateo – Fondatore e direttore di Database Italia.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments