Quantcast
Database Italia

DISEGNO DI LEGGE SULLA SICUREZZA GLOBALE: migliaia di manifestanti in Francia, 23 arresti a Parigi

Adottato venerdì sera in Assemblea, il disegno di legge suscita le ire e la preoccupazione della professione giornalistica e di parte della classe politica.

All’indomani dell’adozione in prima lettura da parte dell’Assemblea di un testo che penalizza la diffusione di immagini che riguardano la polizia, questo sabato in Francia sono state indette diverse manifestazioni su chiamata in particolare dei sindacati dei giornalisti e di Amnesty International per chiedere il ritiro di quello che considerano un “attacco alla libertà di espressione” e lo “Stato di diritto”.

Grande la mobilitazione in una ventina di città, la principale al Trocadéro, a Parigi. Sulla piazza affollata, dove abbiamo potuto vedere molti gilet gialli, nel secondo anniversario del movimento, bandiere del PCF, EELV, FO e NPA, oltre a uno striscione di Extinction Rebellion e un altro di Mediapart: “La democrazia muore nell’oscurità”. Nel cielo parigino, un drone viene avvistato dai manifestanti.

Alla fine del pomeriggio, la situazione ha cominciato ad essere tesa a Parigi tra alcuni manifestanti e la polizia, secondo un giornalista di “Le Parisien” presente sul posto.

“Grazie gendarmi”

I bidoni della spazzatura sono stati incendiati e una dozzina di manifestanti hanno lanciato proiettili contro la polizia, che ha risposto utilizzando cannoni ad acqua in diverse occasioni.

In prima serata, un centinaio di manifestanti rimasti sono stati circondati dalla polizia davanti alla piazza, sotto il Museo Marittimo. Un calmo faccia a faccia si è svolto per diversi lunghi minuti, mentre gli fu chiesto ancora una volta di disperdersi.

“Toglietevi i caschi e andremo via”, ha gridato la folla. E in un momento incredibile, di fronte ai manifestanti, i gendarmi si sono tolti i caschi e si sono messi i berretti. “Grazie gendarmi”, ha gridato la folla, applaudendo, mentre la polizia, di stanza un po ‘più in là, teneva i caschi ben allacciati.

TUTTI I VIDEO



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Ti è piaciuto questo articolo?

Continua a seguirci sui nostri social per restare sempre aggiornato!