CoronavirusEventi Avversi V.C.Scienza e TecnologiaVideo

Dr Bhakdi – “I vaccini Covid-19 stanno causando un attacco autoimmune di linfociti killer”

Il dottor Bhakdi ha chiesto al pubblico di non farsi iniettare il siero sperimentale perché il danno causato peggiora significativamente dopo ogni iniezione.

Il dott. Bhakdi ha studiato medicina presso l’Università di Bonn in Germania, dove ha conseguito la laurea in medicina nel 1970. È stato ricercatore post-dottorato presso l’Istituto Max Planck di immunobiologia ed epigenetica a Friburgo dal 1972 al 1976 e presso il Protein Laboratory ​​a Copenaghen. dal 1976 al 1977.

È entrato a far parte dell’Istituto di Microbiologia Medica presso l’Università di Giessen nel 1977 ed è stato nominato professore associato nel 1982. È stato nominato per la cattedra di Microbiologia Medica presso l’Università di Mainz nel 1990, dove è rimasto fino al suo pensionamento nel 2012. Il Dr. Bhakdi ha pubblicato oltre trecento articoli nei campi dell’immunologia, batteriologia, virologia e parassitologia, per i quali ha ricevuto numerosi riconoscimenti e l’Ordine al merito della Renania-Palatinato.

5 1 vote
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Gian Franco Zavoli

Se il covid serve a fare il Grande Reset, remare contro, significa preferire che il 50% della popolazione muoia di fame, piuttosto che diventare tutti poveri e farne morire al massimo 10 milioni con i vaccini, per salvarne 4 miliardi da una morte per fame, che sarebbe provocata dall’esaurimento imminente delle miniere (30anni) provocata dalla mancanza di cibo, non avendo più i motori, per lavorare la terra e non solo. Rischiamo di fare la fine degli abitanti dell’isola di Pasqua.

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!