Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali E’ MORTO IL DOTTOR WITOLD ROGIEWICZ DOPO L’INIEZIONE PFIZER. MA SARA’ SOLO...

E’ MORTO IL DOTTOR WITOLD ROGIEWICZ DOPO L’INIEZIONE PFIZER. MA SARA’ SOLO UNA COINCIDENZA.

1


Il Dottor Witold Rogiewicz mentre si vaccinava in diretta, prendeva in giro le teorie “no vax”. Pochi giorni dopo é deceduto durante la notte. Questo è il messaggio di addio sul sito internet della OViKlinic :“Di notte, il nostro amico e collaboratore, il dottor Witold Rogiewicz, è morto improvvisamente. Siamo devastati da questa notizia.” Durante l’inoculazione del trattamento sanitario genico a mRNA diceva che si sarebbe trasformato in un’antenna 5G e si scusava se era poco loquace perché gli stavano iniettando autismo. (Dr Witold Rogiewicz ).

Ma gli è successo di peggio, ha avuto convulsioni ed è morto. Ma sicuramente non è colpa del vaccino come prontamente molti siti di debunker, che non meritano neanche di essere citati, della nuova Psico Setta Pro Vax, tuonano dall’alto della loro esperienza medica e onestà intellettuale, riportando pregresse patologie cardio circolatorie, diabete etc.etc. Fatto sta che il dottore polacco dopo la seconda operazione di inoculazione della sostanza coperta da brevetto, non sperimentata e con tanto di disclaimer su eventuali e probabili controindicazioni, per cui è necessario anche un reparto per la rianimazione, è stata somministrata al medico che invece di pensare alla sua precedente storia clinica, durante l’inoculazione, non faceva altro che prendere in giro chi la pensa in modo diverso da lui, primo presupposto del fanatismo psico settario di cui molti oggi sembrano essere affetti. Nel nuovo culto laico moderno, il Covid è attorno a noi come lo spirito immondo omnipresente e il Vaccino è il salvatore di tutti, anche degli infedeli che in caso di eresia anti culto, meritano lo scherno e la segregazione a vita. Dispiace sempre quando muore un essere umano soprattutto per la famiglia che lascia, ma in questa guerra di informazioni, deridere chi la pensa in modo diverso è un pericolo che a volte, può essere fatale.

 AFORISMA DELLA SETTIMANA

 “La mente può essere uno strumento potente in una persona consapevole, o una scimmia ubriaca se priva di coscienza e condizionata e limitata da dogmi.Nella lotta per la nostra evoluzione scegli sempre se essere tu il creatore del tuo destino, o il povero sostenitore delle convinzioni degli altri.”

Luca La Bella

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleUNA CLAUSOLA CONTRATTUALE POTREBBE PORRE FINE ALLA “PANDEMIA” PER LUGLIO
Next articleTRUMP CHIEDE DI SMANTELLARE LE BIG TECH PER RIPRISTINARE LA LIBERTÀ DI PAROLA
Esperto analista economico e finanziario, impegnato da anni nel contrasto all’Usura Bancaria e tutela del Cittadino.
5 1 vote
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Casari Massimo

Che dire …un coglione di meno…