Database Italia

Ecco un’altra teoria

E se vi dicessi che i globalisti vogliono che Trump vinca la battaglia facendo appello alla decisione dei tribunali? Sareste scioccati nell’apprendere che i globalisti (e il Deep State) stanno manovrando Trump e l’America esattamente nello scenario che volevano per scatenare un colpo di stato cinetico completo e la distruzione finale della repubblica costituzionale?

Tutto quello che vedete in questo momento nei media è un teatro. Biden non è il vincitore, ma vogliono che gli americani scarsamente informati credano che lo sia. In questo modo, quando Trump otterrà una vittoria in tribunale esponendo tutte le frodi elettorali avvenute, Big Tech e le reti di notizie potranno affermare che Trump ha “rubato” le elezioni ancora una volta. L’impatto emotivo su quei sostenitori di Biden che in questo momento stanno festeggiando per le strade sarà insondabile e scatenerà il colpo di stato cinetico che i globalisti considerano necessario per sferrare il colpo finale contro gli Stati Uniti d’America.

Se Biden mantenesse la “vittoria”, d’altra parte, i fanti di sinistra non si sentiranno coinvolti e trasportati emotivamente. Sono felici e stanno festeggiando in questo momento, e non è quello che vogliono veramente i globalisti e il Deep State. Joe Biden come presidente potrebbe mettere la Casa Bianca sotto il controllo della Cina comunista, ma non distruggerà la nazione dall’oggi al domani. Soprattutto non quando SCOTUS ora si appoggia ai conservatori, e con il Senato e le legislature statali per lo più ancora detenute dal GOP. La cultura Trumpiana è ancora viva e vegeta in tutta l’America, e lo sarà anche se Trump stesso non sarà alla Casa Bianca.

Per infliggere davvero un colpo mortale all’America, i globalisti e il Deep State devono creare l’ illusione che Biden abbia vinto le elezioni, quindi permettere a Trump di “rubargliele” con una vittoria in tribunale. Perché pensate che abbiano lasciato una vasta scia di prove di frodi elettorali in Wisconsin, Michigan e Pennsylvania? Non potevano pensare che la loro palese frode sarebbe rimasta incontrastata, e sanno che la squadra di Trump è in grado di mettere in campo avvocati esperti che possono ribaltare con successo in tribunale il risultato.

Suggerimento: osserviamo se “informatori” di sinistra si faranno avanti con prove schiaccianti che consegneranno a Trump una vittoria in tribunale. Tutto questo potrebbe far parte del piano globalista. I media non riporteranno la verità su nulla di tutto ciò e sosterranno davanti ai sostenitori di Biden la teoria del Trump”dittatore” che abusa della sua autorità per rubare le elezioni.

Colpo di frusta emotivo, poi un’esplosione psicologica di rabbia

La narrazione è perfetta: Trump ha “imbrogliato” privando gli elettori dei loro voti, vedrete. Questo da solo giustificherà qualunque livello di violenza la sinistra abbia intenzione di scatenare, e questa volta non metteranno in campo pietre e bottiglie d’acqua ghiacciata. Questa volta saranno, mortai, armi automatiche ed esplosivi, in gran parte riforniti dalla Cina comunista e introdotti di contrabbando in America attraverso stati democratici come la California. Questa è la vera guerra che i globalisti sperano di ottenere, perché solo attraverso quella guerra possono indebolire l’America abbastanza da mettere in ginocchio l’intero paese a tempo di record.
Questo non significa che Trump non dovrebbe contestare la frode, ovviamente. Ovviamente dovrebbe sfidarli . Ma anche questa mossa gioca direttamente nella narrativa dei media che cercherà di dipingere Trump come un “dittatore malvagio“.

Non è molto probabile che l’America esca da questo tentativo di rovesciamento senza che Trump abbia invocato un’autorità militare di altissimo livello per fermare il furto e difendere la repubblica. Fa paura ma é una delle possibilitá.

In tutti questi scenari, Trump e i suoi sostenitori devono essere preparati per la potenziale ondata di violenza che si scatenerà se i tribunali dichiareranno la vittoria di Trump. 

Eppure è esattamente ciò che deve accadere, poiché i Democratici hanno davvero rubato le elezioni commettendo una frode massiccia e sfacciata in pieno giorno. Non possiamo permettere che la frode elettorale massiccia, coordinata e criminale rimanga in piedi, ma dobbiamo anche essere pronti per la rabbia ingegnerizzata, la violenza e la guerra totale che saranno scatenate dalla sinistra – e promosse dai media anti-Trump – una volta che i tribunali decideranno a favore di Trump.

FONTE : NATURAL NEWS



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments