Quantcast
Database Italia

Elon Musk presenta “Neuralink”. Il sogno Transumanista delle Élites diventa realtà

Il miliardario CEO tecnologico Elon Musk ha mostrato venerdì un microchip chiamato “Neuralink”, mostrando come funziona sui maiali e chiedendo poi a volontari umani di inserire il chip nel cervello.

Musk ha affermato che il chip è stato impiantato in un maiale e ha mostrato il video dell’attività cerebrale dell’animale, completo di neuroni che si attivavano in tempo reale.

Musk ha annunciato che il dispositivo è “come un Fitbit nel cranio”, spiegando che è attaccato a minuscoli fili flessibili “cuciti” nel cervello da un robot “simile a una macchina da cucire”.

“Ti va a filo del cranio. Potrei avere un collegamento adesso e tu non lo sapresti. Forse ce l’ho.” ha detto il fondatore di SpaceX.

Il responsabile tecnico afferma che alla fine il dispositivo consentirà agli esseri umani di controllare computer e smartphone con la mente, collegando i segnali cerebrali a un ricevitore bluetooth indossato sull’orecchio.

“Ottenere un collegamento richiede l’apertura di un pezzo di cranio, la rimozione di un pezzo di cranio delle dimensioni di una moneta, il robot inserisce gli elettrodi e il dispositivo sostituisce la porzione di cranio che è chiusa con super colla”, ha osservato Musk.

Musk ha aggiunto che il chip cerebrale sarà pronto per gli esseri umani in un anno, ma ci vorranno 25 anni per lo sviluppo completo, a quel punto si aspetta che sia in grado di consentire agli esseri umani di comunicare senza parlare e di ‘curare la depressione’ e ‘allenare il cervello ‘.

“Il futuro sarà strano”, ha dichiarato Musk, prima di affermare che “In futuro saremo in grado di salvare e riprodurre i ricordi”.

“In pratica potresti archiviare i tuoi ricordi come backup e ripristinarli. Potresti potenzialmente scaricarli in un nuovo corpo o in un corpo robotico. “

Con la tecnologia di Musk, le élite avranno finalmente la capacità di vedere i loro sogni di transumanesimo diventare realtà.

In una precedente apparizione su The Joe Rogan Experience Musk ha confermato molte delle stesse affermazioni costantemente previste da Alex Jones, incluso il desiderio dell’élite di fondersi con le macchine AI e il vero scopo di Google di funzionare come un’interfaccia tecno-biologica utilizzando gli umani come nodi per programmarne Apprendimento AI.

Ciò che Musk descrive è anche letteralmente un episodio del programma televisivo distopico Black Mirror.

Nell’episodio, le persone sono diventate dipendenti dall’analisi di tutto ciò che accade loro e dal ripetere esperienze precedenti autentiche, vivendo letteralmente i loro ricordi e facendo crollare le loro vite presenti.

Guardati intorno oggi e immagina se tutti quelli che vedi fissare lo schermo di un telefono lo avessero incorporato nel loro cervello.

Uno scenario incredibilmente spaventoso.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments