Home Cybersecurity Elon Musk rivela: “su Twitter il 90% degli utenti sono Bot” è...

Elon Musk rivela: “su Twitter il 90% degli utenti sono Bot” è una psy-op di livello militare per fare il lavaggio del cervello alle masse

27
0

Il piano di Elon Musk per l’acquisto di Twitter potrebbe essere sospeso per ora dopo che l’uomo più ricco del mondo è giunto alla conclusione che i robot di intelligenza artificiale (AI) fingendosi utenti umani rappresentano la stragrande maggioranza degli utenti sulla piattaforma.

Sulla base della sua valutazione, Musk sostiene che fino al 90 percento dell’intera base di utenti di Twitter è falsa. Questa situazione ha ovvie implicazioni per la valutazione della società. Se la maggior parte degli utenti è falsa, gli inserzionisti saranno molto meno interessati a spendere soldi per inserire annunci sulla piattaforma. Ma le implicazioni del conteggio dei bot non si fermano qui e rivelano molto sul vero funzionamento interno di Big Tech.

Perché la valutazione di Musk rivela che gli account falsi di Twitter non riguardano solo le entrate pubblicitarie. A quanto pare, la stragrande maggioranza degli “utenti quotidiani” di Twitter sono spam bot automatizzati che il gigante della Big Tech utilizza per indurre psicosi di massa e altre forme di condizionamento sociale.

La Central Intelligence Agency (CIA) è probabilmente dietro il fronte dei robot AI su Twitter. Ora che sappiamo che Twitter è controllato da bot spam, non è difficile presumere che gli stessi bot spam siano probabilmente presenti anche su Reddit, Facebook, Instragram, YouTube e TikTok.

” Dopotutto, non è un segreto che i poteri forti stiano conducendo operazioni psichiche di livello militare sul pubblico”, scrive Vince Quill .

” Tutti noi prima o poi abbiamo incontrato bot, a volte era ovvio, altre volte non così tanto, ma sapere che il 90% degli utenti sono bot è oltre il limite. 

La dimensione del campione del controllo bot di Twitter era di soli 100 utenti, rivela Musk

Ciò significa, ovviamente, che Twitter, insieme al resto di Big Tech, è poco più di uno strumento di ingegneria sociale per manipolare e fare il lavaggio del cervello alle masse facendole credere alla realtà sceneggiata che gli psicopatici stanno usando per mantenere il controllo.

Se Musk può dimostrare che Twitter è per lo più falso, probabilmente sarà in grado di acquistare l’azienda a un prezzo molto più basso rispetto alla sua offerta iniziale. Ma soprattutto, le rivelazioni che emergono da questo fiasco hanno smascherato Twitter per la frode che è.

Il 13 maggio, Musk ha twittato che avrebbe prelevato un campione casuale di utenti per cercare di elaborare una stima del numero di bot su Twitter. La dimensione del campione che ha utilizzato era 100, che è apparentemente ciò che Twitter utilizza internamente per scopi di misurazione.

” Un legale di Twitter ha appena chiamato per lamentarsi di aver violato il loro NDA (accordo di non divulgazione) rivelando che la dimensione del campione del controllo bot è 100!” Musk ha scritto. “ Questo è successo davvero. 

Secondo Twitter, meno del 5% della sua piattaforma sono bot, ma Musk crede diversamente. Chi ha ragione? E, cosa ancora più importante, sarà mai rivelata la piena verità, portando alla giustizia sulla questione?

Finora, Twitter non è riuscito a produrre alcuna prova effettiva a sostegno della sua affermazione secondo cui meno del 5% della piattaforma è falso. E Musk vuole ancora sapere: dove sono le prove ?

L’operazione di disclosure è operativa in tutti i settori della nostra società. La verità è davanti ai nostri occhi.

Clicca Qui
Previous articleIL NUOVO ORDINE MONDIALE EMERGENTE (NON IL NWO GLOBALISTA): Arabia Saudita, Egitto e Turchia potrebbero unirsi ai BRICS “molto presto”. Ad affermarlo il presidente del forum Anand
Next articleLa famiglia di Rishi Sunak, candidato presidente inglese, gestisce una società di punteggio di credito sociale con collegamenti al WEF