Deep StateEight O’Clock in the MorningIntelScienza e Tecnologia

l’OMS consiglia all’Ucraina di distruggere i patogeni nei bio-lab per prevenire la diffusione di malattie

(Reuters) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha consigliato all’Ucraina di distruggere i patogeni ad alta minaccia presenti nei bio-lab del Paese per prevenire “eventuali fuoriuscite” che diffonderebbero malattie tra la popolazione, ha detto l’agenzia a Reuters giovedì.

Gli esperti di biosicurezza affermano che il movimento di truppe russe in Ucraina e il bombardamento delle sue città hanno aumentato il rischio di fuga di agenti patogeni che causano malattie, nel caso in cui una di queste strutture venisse danneggiata.

In risposta alle domande di Reuters sul suo lavoro con l’Ucraina prima e durante l’invasione russa, l’OMS ha affermato in un’e-mail di aver collaborato per diversi anni con i laboratori ucraini per promuovere pratiche di sicurezza che aiutano a prevenire “il rilascio accidentale o deliberato di agenti patogeni .”

“Come parte di questo lavoro, l’OMS ha fortemente raccomandato al Ministero della Salute in Ucraina e ad altri organismi responsabili di distruggere gli agenti patogeni ad alta minaccia per prevenire potenziali fuoriuscite”, ha affermato l’OMS, un’agenzia delle Nazioni Unite.

L’OMS non ha dichiarato quando ha formulato la raccomandazione né ha fornito dettagli sui tipi di agenti patogeni o tossine presenti nei laboratori ucraini. L’agenzia inoltre non ha risposto alle domande sul fatto che le sue raccomandazioni fossero state seguite.

Funzionari ucraini a Kiev e presso la loro ambasciata a Washington non hanno risposto alle richieste di commento.

Le capacità di laboratorio dell’Ucraina sono al centro di una crescente guerra dell’informazione da quando la Russia ha iniziato a spostare truppe in Ucraina due settimane fa.

Mercoledì, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha ripetuto un’affermazione di lunga data secondo cui gli Stati Uniti gestiscono un laboratorio di guerra biologica in Ucraina, un’accusa che è stata ripetutamente smentita da Washington e Kiev.

Zakharova ha affermato che i documenti portati alla luce dalle forze russe in Ucraina hanno mostrato “un tentativo di emergenza di cancellare le prove di programmi biologici militari” distruggendo campioni di laboratorio.

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite si riunirà venerdì su richiesta della Russia, hanno detto i diplomatici, per discutere le affermazioni di Mosca, presentate senza prove, sulle attività biologiche statunitensi in Ucraina. Per saperne di più

Articoli correlati
[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

Vedi anche
Close
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!