Analisi Geo-Politiche non convenzionaliDeep StateIntel

EX AGENTE CIA: LA FRODE ELETTORALE E’ PARTITA DA ROMA !

Ti andrebbe di contribuire?

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.

Su un post di Cesare Sacchetti abbiamo letto oggi una notizia molto importante che ci riguarda da vicino ovvero, la manipolazione dei risultati di voto nelle scorse elezioni USA, è partita da Roma.

Ma vediamo chi è la fonte che ha divulgato queste preziose informazioni :

Brad Johnson si è ritirato da Senior Operations Officer e Capo della stazione presso la Direzione delle operazioni della Central Intelligence Agency. Ha prestato servizio in patria e all’estero con numerosi incarichi spesso durante periodi di conflitto armato. Ha prestato servizio all’estero a diretto sostegno della guerra contro il terrorismo. Il signor Johnson è un esperto senior certificato in questioni di controspionaggio con una vasta esperienza diretta sul campo. È un esperto senior in questioni di sorveglianza e rilevamento della sorveglianza. Ha una comprovata esperienza in ambienti operativi pericolosi con il più alto livello di formazione e una vasta esperienza diretta nel settore commerciale per aree pericolose. La sua comprovata esperienza si estende anche ad ambienti operativi negati (i più difficili e restrittivi) con i più alti livelli di formazione.

Vedendo le sue dichiarazioni (https://www.youtube.com/watch?v=YwtbK5XXAMk ) emergono dei dati molto importanti e circostanziati.

“Tutto porta all’Italia, dal RussiaGate agli ultimi brogli elettorali che sono stati manipolati a favore di Biden, attraverso una società compartecipata dallo Stato Italiano, di nome Leonardo (Leonardo Spa è un’azienda italiana attiva nei settori della difesa, dell’aerospazio e della sicurezza. Il suo maggiore azionista è il Ministero dell’economia e delle finanze italiano, che possiede una quota di circa il 30%).

Il collegamento internet e quindi la manipolazione dei dati è avvenuta all’interno dell’Ambasciata Americana a Roma, con l’intervento di un esperto collegato all’MI6 ( servizi di Intelligence Inglese )

I Satelliti della società Leonardo hanno trasmesso i dati per la manipolazione dei voti attraverso un algoritmo che per alcuni momenti ha rischiato di non funzionare per l’enorme quantità di voti per il candidato Trump.

Ci sono foto satellitari di questa persona ancora senza nome che entra in Ambasciata e che poi a Dicembre lascia l’Italia con un volo dall’ aeroporto di Roma.

Conte sta camminando sul ghiaccio e probabilmente sarà costretto a lasciare il suo incarico di Primo Ministro.”

E speriamo che ciò accada molto presto !

[jetpack_subscription_form]

Dott. Luca La Bella Ph.D

Esperto analista economico e finanziario, impegnato da anni nel contrasto all’Usura Bancaria e tutela del Cittadino.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
beppe pal

Egr. dr. La Bella
prima spiego chi è Sacchetti.
Qui https://lacrunadellago.net/2020/05/28/gli-scienziati-scrivono-al-governoclima-terroristico-mettete-fine-allemergenza-sanitaria/#comment-2417 lory69rg risponde a quanto scritto poco sopra “non sono cinico io è cinico il governo che sfrutta la morte di questi ultraottantenni” e costei l’ho ribatezzata la Speranza dei morti e il Conte del conteggio dei morti, perché quello che scrive, con un Sacchetti muto, è spudoratamente la propaganda governativa sul Covid.
Il Russia gate è qui  https://www.matricedigitale.it/notizie_192/post/esclusiva–occhionero-la-vendetta-di-trump-fa-tremare-politica-magistratura-ed-intelligence-italiana_853.html e qui sacchetti l’avuto scritto sul suo blog https://lacrunadellago.net/2020/08/14/gli-immigrati-clandestini-e-i-terroristi-islamici-saranno-la-milizia-del-mondialismo-contro-gli-italiani/#comment-3368
Tutto ciò può legittimamente far dire che Covid e Russia Gate sono due facce della stessa medaglia.
C’è dell’altro e molto grave che tralascio.
Quanto allo scoop: Sacchetti sa 1) che Renzi e Governo sono già implicati nel Russia Gate; 2) poi sa del Kraken ma lo ha sempre taciuto i suoi lettori che lo chiamano pure “professore”  
A quanto ne so il primo a parlarne è stato Gianmarco Landi (e sinceramente non so se anche lei ne ha parlato): il clou di tutto è il Generale Flynn che nel dark web smaschera Lazarevic e la considerazione, per me corretta di Landi, è che Flynn ha dimostrato che hanno seguito e conoscevano tutto l’operato del Dominion.
Se è logica corretta con quella mossa Flynn ha anche dimostrato che sapevano dell’ipotetico trasferimento dati a Roma etc.
Per cui la domanda è: chi è l’informatore dell’agente CIA? Ella per formazione ha più elementi di conoscenza per formulare ipotesi essendo, tuttavia, chiaro che già Kennedy voleva smantellare la CIA…. Quale il fine poi di tale notizia a fronte del secondo Kraken dell’avv. S.Powell che ignora la notizia in questione?

MASS

Va bene, ma non darei troppo credito a un personaggio CIA. Se la manipolazione dei dati elettorali è partita da Francoforte, non vedo la necessità di trasferire i dati stessi a Roma, per poi “rimbalzarli” negli USA tramite un satellite di Leonardo. La versione di Brad Johnson non mi convince, pare alquanto lambiccata. Poi, per carità, in queste faccende è sempre difficile distinguere l’informazione veritiera dalla disinformazione.
Senza con questo voler minimamente difendere i delinquenti venduti al regime cinese che abbiamo in Italia…

Massimo

Speriamo sia tutto confermato. Ormai i politici italiani e il sistema economico italiano, sono schiavi della Cina. Confidiamo in Trump per ribaltare gli equilibri e riprwenderci le nostre libertà e le nostre Vite!

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!