CoronavirusDeep StateEight O’Clock in the MorningIntel

EX MEMBRO DEL REPARTO DI SICUREZZA DI TRUDEAU AFFERMA DI AVERE INFORMAZIONI SU UNA PROBABILE FALSE FLAG PER FERMARE IL FREEDOM CONVOY

Daniel Bulford, un ex membro della Royal Canadian Mounted Police (RCMP) dopo avere dato le dimissioni dall’incarico e dalla polizia, si è unito al Freedom Convoy dei truckers.
Bulford, che era nel reparto di sicurezza del Primo Ministro Trudeau, è ora il capo della sicurezza dei manifestanti nel “Freedom Convoy”, secondo CBC ( qui ). Il quotidiano canadese Global News lo ha anche descritto ( qui ) come il portavoce del convoglio, che si oppone all’obbligo di vaccinazione o quarantena per i camionisti transfrontalieri.

Leggi anche: NON È UNA BATTAGLIA SOLO PER IL CANADA, È UNA BATTAGLIA PER IL MONDO | Non è una scelta di Trudeau dimettersi o tentare di restare. È la decisione del World Economic Forum (WEF)

Il caporale Bulford ha fornito informazioni sulla potenziale minaccia per i civili canadesi che proteggono le nostre libertà come cittadini ed esseri umani.

Infatti ha affermato di avere “informazioni precise su una potenziale false flag. Armi da fuoco rubate potrebbero essere piazzate dentro e intorno al Parlamento in un nefasto e illegale tentativo di sabotare il freedom Convoy.”

Bulford Non avrebbe fatto questo annuncio se non fosse stato sicuro della sua validità. Lui è dentro al sistema. È a conoscenza di informazioni a cui noi non potremmo arrivare e i canadesi e combattenti per la libertà ora devono prestare attenzione.

Si prega di guardare e condividere. Questa è una vera e propria guerra ai civili da parte di un governo criminale. 

L’élite raccoglie le sue forze per un contrattacco ai camionisti

[jetpack_subscription_form]

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!