CybersecurityEconomiaLa Nuova Era EconomicaScienza e Tecnologia

FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE & QUANTUM FINANCIAL SYSTEM

L'era dell'informatica quantistica sta per iniziare, con profonde implicazioni per l'economia globale e il sistema finanziario.

FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE & QUANTUM FINANCIAL SYSTEM. Scartabellando alcuni documenti, mi imbatto nel Working Paper No. 2021/071, pubblicato a marzo del 2021 dal Fondo Monetario Internazionale, dal titolo Quantum Computing and the Financial System: Spooky Action at a Distance? (Informatica quantistica e sistema finanziario: Azione spettrale a distanza?). Essendo i computer quantistici in grado di elaborare una quantità di dati indefinitamente superiore ai computer classici (supremazia quantistica), nell’era del sistema finanziario quantistico (alias Quantum Financial System) i vecchi sistemi di crittografia possono essere agevolmente infranti. Di qui la necessità – e, soprattutto, la preoccupazione per chi non potesse aderire al nuovo sistema– di sviluppare processi di crittografia quantistica in grado di resistere agli attacchi hacker e poter così garantire la stabilità finanziaria. Di seguito la traduzione dell’abstract. Questo articolo, insieme ai precedenti (QUI e QUI), costituiscono l’ennesima e recente conferma dell’esistenza del Quantum Financial System, strumento per cui si prevede (e si spera in tempi brevi) di giungere verso il Global Currency Reset.

L’era dell’informatica quantistica sta per iniziare, con profonde implicazioni per l’economia globale e il sistema finanziario. Il rapido sviluppo dell’informatica quantistica comporta sia vantaggi che rischi. I computer quantistici possono rivoluzionare i settori e i campi che richiedono una notevole potenza di calcolo, tra cui la modellazione dei mercati finanziari, la progettazione di nuovi farmaci e vaccini efficaci e il potenziamento dell’intelligenza artificiale, oltre a creare un nuovo modo di comunicare sicuro (Internet quantistico). Ma potrebbero anche rompere molti degli attuali algoritmi di crittografia e minacciare la stabilità finanziaria, compromettendo la sicurezza del mobile banking, del commercio elettronico, del fintech, delle valute digitali e dello scambio di informazioni su Internet. Mentre il lavoro sulla crittografia sicura dal punto di vista quantistico è ancora in corso, le istituzioni finanziarie dovrebbero prendere provvedimenti fin da ora per prepararsi alla transizione crittografica, valutando i rischi futuri e retroattivi dei computer quantistici, facendo un inventario dei propri algoritmi crittografici (in particolare delle chiavi pubbliche) e costruendo agilità crittografica per migliorare la resilienza complessiva della cybersecurity.

https://www.imf.org/-/media/Files/Publications/WP/2021/English/wpiea2021071-print-pdf.ashx

Armando Savini

Armando Savini è un economista, saggista, cultore di esegesi biblica e mistica ebraica. Dopo la laurea in Scienze Politiche e un master in HR Management, si è occupato di scienza della complessità e delle sue applicazioni all’economia. Già cultore della materia in Politica economica presso la cattedra del Prof. Giovanni Somogyi alla Facoltà di Scienze Politiche de La Sapienza, è stato docente a contratto di storia economica, economia, HR management e metodi di ricerca per il business. Tra le sue ultime pubblicazioni: Sovranità, debito e moneta. Quello che dovresti sapere e non ti hanno mai detto (‎2021); Miti, storie e leggende. I misteri della Genesi dal caos a Babele (Diarkos 2020); Le due sindoni (Chirico, 2019); Il Messia nascosto. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (Cantagalli-Chirico, 2019); Maria di Nazaret dalla Genesi a Fatima (Fontana di Siloe, 2017); Risurrezione. Un viaggio tra fede e scienza (Paoline, 2016); Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità (Mondadori, 2009).

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!