Analisi Geo-Politiche non convenzionaliEconomiaPolitica

GAS RUSSO IN EUROPA: COSA STA CAMBIANDO?

Reagendo alla guerra delle sanzioni scatenata dall’Occidente, la Russia ha annunciato nuovi termini di pagamento per il suo gas.

 I clienti devono aprire un conto con Gazprombank in Russia. I pagamenti vengono effettuati in valuta estera – dollari o euro, convertiti in rubli in base al tasso di cambio corrente e trasferiti su diversi conti Gazprom. Questo è in netto contrasto con ciò che gli Stati Uniti stavano costringendo gli europei a fare: pagare il gas russo nei conti Gazprom in Europa, che sarebbero poi stati immediatamente congelati.

Situazione del gas russo in Europa

Fonte: Strategic-Culture

Articoli correlati
[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!