Quantcast
Database Italia

Germania, il “Comitato di inchiesta extra-parlamentare sul Covid19″: Abbiamo molte prove che è una storia falsa in tutto il mondo”

IN BREVE

  • I fatti:Più di 500 medici e scienziati tedeschi hanno firmato come rappresentanti di un’organizzazione chiamata “Corona Extra-Parliamentary Inquiry Committee” per indagare su ciò che sta accadendo sul nostro pianeta per quanto riguarda il COVID-19.
  • Riflettere su:Perché così tanti professionisti ed esperti del settore vengono censurati, ridicolizzati e chiusi da organizzazioni come l’OMS? Non dovremmo avere il diritto di esaminare le informazioni in modo aperto, libero e trasparente?

Questo articolo è “fake news?” No, perché l’affermazione nel titolo che recita “abbiamo molte prove che si tratta di una storia falsa in tutto il mondo” è una citazione reale  di un rappresentante del gruppo discusso nell’articolo. La dichiarazione è stata fatta. Se ciò che dice la citazione è vera o meno, d’altra parte, spetta a te deciderlo o secondo il tuo governo, spetta all’Organizzazione mondiale della sanità (OMS)deciderlo. Il titolo è fuorviante o impreciso? No, ancora una volta, è una citazione diretta e rappresenta l’opinione di più professionisti della salute. Questi professionisti della salute stanno insinuando che COVID-19 sia un falso virus? No, stanno semplicemente insinuando che non è così pericoloso come è stato detto., E riassumo alcune di quelle informazioni di seguito che li portano a quella conclusione.

Questi medici e scienziati sono stati pesantemente censurati su tutte le piattaforme di social media e coloro che ne scrivono stanno vivendo lo stesso. Molte delle affermazioni fatte da questi medici sono state “smascherate” dai media mainstream, dalle agenzie di regolamentazione sanitaria federale e dai “fact checker” che pattugliano Internet. Qualsiasi informazione che non proviene dall’OMS non è considerata affidabile, veritiera o accurata e ciò includerebbe le informazioni presentate in questo articolo e le informazioni condivise da questi esperti nel campo. Le persone sono incoraggiate a visitare il sito web dell’OMS per informazioni reali e accurate su COVID-19 invece di ascoltare medici e scienziati che si oppongono alla narrativa di queste autorità sanitarie.

Che cosa è successo:  più di 500 medici e scienziati tedeschi hanno firmato come rappresentanti di un’organizzazione chiamata “Außerparlamentarischer Corona Untersuchungsausschuss”.  Außerparlamentarischer Corona Untersuchungsausschuss sta per “Corona Extra-Parliamentary Inquiry Committee ed è stato istituito per indagare su tutte le cose che riguardano il nuovo coronavirus come la gravità del virus, e se le azioni intraprese dai governi di tutto il mondo, e in questo caso il governo tedesco.

In qualità di Commissione di inchiesta Corona-Extra-Parlamentare, indagheremo perché queste misure restrittive ci sono state imposte nel nostro paese come parte della soluzione per il COVID-19, perché le persone stanno soffrendo ora e se vi è proporzionalità delle misure a questa malattia causata dal Virus SARS-COV-2. Abbiamo seri dubbi che queste misure siano proporzionate. Questo deve essere esaminato, e poiché i parlamenti – né i partiti di opposizione né i partiti di governo – hanno convocato un comitato e non è nemmeno previsto, è giunto il momento di prendere in mano la questione. Inviteremo e ascolteremo esperti qui nel gruppo. Questi sono esperti di tutti i settori della vita: medicina, affari sociali, diritto, economia e molti altri. ( fonte )

È possibile accedere alle trascrizioni in inglese complete sul sito Web dell’organizzazione se interessati.

Questo gruppo ha tenuto più conferenze in Germania, in una delle più recenti, il dottor  Heiko Schöning, uno dei leader dell’organizzazione, ha affermato che “Abbiamo molte prove che (il nuovo coronavirus) sia una storia falsa ovunque nel mondo.” Per metterla nel contesto, non si riferiva al virus che era falso, ma semplicemente che non è più pericoloso dell’influenza stagionale (o altrettanto pericoloso) e che non c’è giustificazione per le misure prese per combatterlo. 

Penso anche che sia importante menzionare che un rapporto pubblicato sul British Medical Journal ha suggerito che le misure di quarantena nel Regno Unito a seguito del nuovo coronavirus potrebbero aver già ucciso più anziani del Regno Unito rispetto al coronavirus durante il picco del virus.

Perché è importante:  può creare confusione per molte persone vedere così tanti medici e molti dei più rinomati scienziati ed esperti di malattie infettive del mondo che si oppongono a così tante informazioni che provengono dall’OMS e dai governi globali.

Anche molti scienziati e medici del Nord America esprimono gli stessi sentimenti. Ad esempio, The Physicians for Informed Consent (PIC) ha recentemente pubblicato un rapporto intitolato “Physicians for Informed Consent (PIC) confronta COVID-19 con periodi influenzali stagionali e pandemici precedenti”. Secondo loro, il tasso di infezione / mortalità di COVID-19 è dello 0,26%. 

John PA Ioannidis, professore di medicina ed epidemiologia presso la Stanford University, ha affermato che il tasso di mortalità dell’infezione “è vicino allo 0 per cento” per le persone di età inferiore ai 45 anni. Lui e molti altri accademici della Stanford School of Medicine suggeriscono che COVID-19 ha un tasso di mortalità per infezione simile all’influenza stagionale e ha pubblicato il ragionamento in uno studio il mese scorso. 

Michael Levitt, un biofisico e professore di biologia strutturale presso la Stanford University ha criticato l’OMS e Facebook per aver censurato diverse informazioni e prospettive informate riguardo al Coronavirus e ha affermato che, per quanto riguarda le misure di blocco, che “il livello di stupidità in corso qui è fantastico. ” 

Anche il dottor Sucharit Bhakdi, uno specialista in microbiologia e uno dei ricercatori più citati nella storia tedesca, fa parte della Commissione di inchiesta extraparlamentare Corona sopra menzionata e ha anche espresso lo stesso concetto, più volte all’inizio della pandemia fino ad oggi.

L’attuazione delle attuali misure draconiane che sono così estremamente restrittive dei diritti fondamentali può essere giustificata solo se c’è motivo di temere che un virus veramente, eccezionalmente pericoloso ci stia minacciando. Esistono dati scientificamente validi per supportare questa tesi per COVID-19? Affermo che la risposta è semplicemente no. – Bhakdi. 

Di seguito sono riportate alcune statistiche interessanti dal Canada. ( fonte )



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments