Quantcast
Database Italia

Guerra Sotterranea – L’esercito Usa si addestra a combattere nel sottosuolo

La guerra moderna è in continua evoluzione. Quelli che abbiamo considerato campi di battaglia convenzionali stanno lentamente diventando un ricordo del passato con la battaglia che si sposta in una varietà di nuovi regni, dalla guerra cibernetica allo sviluppo di una forza spaziale per guerre che potrebbero aver presto luogo nel sistema solare. 

Di recente, le forze armate statunitensi si sono impegnate a spendere $ 572 milioni per lo sviluppo di un programma di addestramento completo che addestrerà le truppe statunitensi a combattere guerre in ambienti sotterranei.

Secondo Military.com , il Dipartimento della Difesa punta a fornire addestramento e nuove attrezzature per consentire alla maggior parte delle unità di combattimento attive dell’esercito americano di essere in grado di condurre la guerra e svolgere operazioni nelle aree sotterranee degli ambienti urbani come fogne e metropolitane che sono una caratteristica comune di quasi tutte le città del mondo.

Accanto a un addestramento approfondito, una serie di nuove attrezzature sarà implementata per consentire alle truppe statunitensi di essere in grado di combattere i fattori debilitanti della guerra sotterranea come la scarsa qualità dell’aria, la mancanza di copertura tattica, le attrezzature per la visione notturna per far fronte alla scarsa illuminazione o oscurità completa e, soprattutto, nel sottosuolo si è spesso fuori dalla portata del segnale delle comunicazioni.

Attraverso questo programma, l’esercito americano sta combattendo gli stereotipi sul suo approccio obsoleto alla guerra sotterranea a cui è stato costretto ad adattarsi sul posto nelle guerre in Iraq e Afghanistan quando una varietà di battaglie e operazioni furono combattute in aree sotterranee e tunnel. 

Mentre entriamo in un nuovo decennio, il Pentagono e altri capi e consiglieri della NATO sono convinti che prepararsi a combattere in ambienti sotterranei sia vitale per guerre future che potrebbero aver luogo in ambienti fortemente urbanizzati come una guerra tra NATO e Russia negli Stati baltici o un rinnovato conflitto coreano che potrebbe aver luogo nella capitale sudcoreana di Seul o nella capitale nordcoreana di Pyongyang.

La Corea del Nord è un caso di studio importante nel nuovo manuale di addestramento sotterraneo rilasciato alle truppe statunitensi. Dichiara che l’esercito nordcoreano è in grado di trasportare 30.000 delle sue truppe nella Corea del Sud attraverso una serie di tunnel sotterranei. La Corea del Nord è anche nota per avere una varietà di basi militari sotterranee e strutture missilistiche nucleari che saranno il principale obiettivo delle forze occidentali in caso di conflitto su vasta scala con il paese comunista.

La guerra sotterranea in ambienti urbani non isolati nel 21 ° secolo.

30 Nov 1944, Berlin, Germany

 Durante la battaglia di Berlino negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, l’Armata Rossa sovietica fu costretta a farsi strada attraverso la metropolitana di Berlino da cui disperati soldati tedeschi lanciavano attacchi. Allo stesso modo, nella Battaglia di Stalingrado all’inizio della seconda guerra mondiale, la massa di distruzione urbana sul terreno costrinse i soldati tedeschi e sovietici a portare il combattimento sottoterra nelle fogne di Stalingrado in quella che divenne nota come “La guerra dei topi”.Per una visione delle ambizioni dell’esercito americano molto al di sopra del suolo, consulta il nostro articolo sulla Forza spaziale statunitense di recente costituzione .

Di Davide Donateo



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.