Database Italia

Hillary Clinton ha insabbiato un’indagine sui Pedofili D’élite quando era Segretario Di Stato

Un video di NBC News che è riemerso di recente conferma le voci su Hillary Clinton. Mentre prestava servizio come segretario di stato, è intervenuta e successivamente ha chiuso un’inquietante inchiesta su un giro di pedofili che ha coinvolto alti funzionari e ambasciatori presso il Dipartimento di Stato.

Durante l’inchiesta, i conduttori di NBC News  , insieme al giornalista Chuck Todd, hanno fornito diversi promemoria del Dipartimento di Stato per dimostrare come l’enorme insabbiamento è avvenuto

“Alcune gravi accuse di fronte al Dipartimento di Stato questa mattina” , ha annunciato Matt Lauer, l’ex conduttore di  Today .

La sua co-conduttrice Savannah Guthrie ha continuato:

“Giusto. Secondo i promemoria interni del Dipartimento di Stato, l’agenzia avrebbe potuto annullare o intervenire in un’indagine su comportamenti potenzialmente illegali e inappropriati all’interno delle sue file, presumibilmente per proteggere i posti di lavoro ed evitare scandali.

“Questo riguarda un periodo in cui Hillary Clinton era segretario di stato”.

Trascrizione parziale del rapporto di Chuck Todd:

“C’è un vecchio detto a Washington secondo cui l’occultamento è peggiore del crimine. Ma in questo caso, entrambe le parti disturbano.

“Accuse di prostituzione e pedofilia e accuse che quei crimini siano stati in qualche modo nascosti o non esaminati. Quindi, stamattina il Dipartimento di Stato deve rispondere a queste affermazioni e quelle indagini riguardano comportamenti scorretti da parte dei funzionari del Dipartimento di Stato, tra cui un ambasciatore e agenti di sicurezza collegati all’allora segretario di Stato, Hillary Clinton.

“Le accuse sono che queste indagini siano state insabbiate, annullate del tutto e che quegli ordini provenissero dall’alto.

“ NBC News  ha ottenuto documenti relativi alle indagini in corso su alcune accuse inquietanti che coinvolgono il personale del Dipartimento di Stato e almeno un ambasciatore. Un promemoria del Dipartimento di Stato dice che l’ambasciatore, cita, “ha regolarmente abbandonato i suoi obblighi di sicurezza per sollecitare favori sessuali sia da prostitute che da bambini minorenni”.

“Il promemoria dice anche che un alto funzionario del Dipartimento di Stato ha ordinato agli investigatori del Dipartimento di Stato di, ‘cessare le indagini sulla condotta dell’ambasciatore’. È solo uno di quelli che un altro documento descrive come, “diversi esempi di indebita influenza da parte di alti funzionari del Dipartimento di Stato”.

Quando si è confrontata con le accuse, una portavoce del Dipartimento di Stato ha spiegato che non poteva parlare di casi specifici, ma ha detto che “l’idea che non perseguiremmo vigorosamente una cattiva condotta criminale in ogni caso è assurda”.

Todd ha continuato:

“Un ex investigatore dell’ispettore generale del dipartimento ha denunciato al Congresso e ai media che le indagini non sono state approfondite a causa della pressione di quei funzionari di alto livello”.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.