Quantcast
Database Italia

IL CONFLITTO DI INTERESSI DEI MODELLISTI PANDEMICI: “THE MODELLING-PAPER MAFIA”



John Edmunds è in cima al mondo. È uno dei mafiosi dei modelli pandemici. Il professore di Londra, Regno Unito, è un consulente governativo chiave sulle politiche relative al COVID-19.

Edmunds è stato anche coautore di uno dei  principali documenti di modellazione  che sono stati utilizzati per convincere le masse che la vigilanza contro la Variante (VOC) B.1.1.7 dovrebbe essere la loro massima priorità.

Edmunds ha co-scritto un  influente rapporto del 21 gennaio 2021  che concludeva:

Esiste una possibilità realistica che VOC B.1.1.7 sia associato a un aumento del rischio di morte rispetto ai virus non VOC “.

Inoltre, parla spesso ai giornalisti della  mortalità  della  nuova variante . Edmunds dice loro, ad esempio, che un  “disastro”  ne deriverebbe se i blocchi venissero allentati troppo presto, perché ciò che prima deve essere fatto è  “vaccinare molto, molto, molto più ampiamente degli anziani”.

SEGUI I FONDI

Edmunds è anche il coniuge di qualcuno che, almeno fino ad aprile 2020, era dipendente di GlaxoSmithKline (GSK) e deteneva azioni della società.  (Edmunds non lo rivela in nessuna delle sue interviste ai media che ho letto e guardato. Inoltre non rivela di possedere azioni.)

Secondo un articolo del Daily Telegraph  dell’aprile 2020  , la moglie di Edmunds è Jeanne Pimenta e lavora per GSK. Il  Daily Telegraph scrive che Edmunds ha affermato che il suo partner si era recentemente dimesso da GSK. Quindi non è chiaro se Pimenta attualmente lavori lì o no.

Ho fatto un po ‘di ricerca e ho scoperto che l’unico  profilo LinkedIn di Jeanne Pimenta  indica che è attualmente direttore dell’epidemiologia presso GSK, mentre  il profilo ResearchGate di Jeanne Pimenta  dice che è un’epidemiologa presso BioMarin Pharmaceutical. 

In ogni caso, il successo finanziario di GSK è alle stelle.  Il  3 febbraio la società ha annunciato  che sta collaborando con la società di vaccini mRNA CureVac per investire 150 milioni di euro – circa $ 180 milioni – per realizzare vaccini per le nuove varianti. Ciò dà loro effettivamente un  vantaggio di primo arrivato nei vaccini per le nuove varianti . E quello  stesso comunicato stampa del 3 febbraio pubblicizza  i vaccini della nuova variante in quanto in grado di servire anche come colpi di “richiamo” dopo i primi cicli di vaccinazione.

Inoltre, GSK ha unito le forze con CureVac per pompare, entro la fine dell’anno,  100 milioni di dosi del vaccino COVID-19 di “prima generazione” di CureVac chiamato “CvnCoV”.

Non solo:  questo autunno  GSK insieme ad un’altra azienda farmaceutica internazionale, Sanofi, inizierà a produrre  fino a  un miliardo di dosi del loro vaccino COVID-19 all’anno . Il sottovalutato annuncio  di GSK del  3 febbraio sui risultati finanziari del quarto trimestre 2020 ha affermato che  “continuerà ad aspettarsi un miglioramento significativo dei ricavi e dei margini”  perché stanno  “costruendo una pipeline biofarmaceutica di alto valore”.

Si noti che GSK e altre società farmaceutiche come  Moderna e Pfizer  non sono responsabili per danni e risarcimenti a persone gravemente danneggiate o uccise dai vaccini COVID-19. I governi  invece pagheranno, cioè se i feriti e gli uccisi e i loro cari saranno in grado di  dimostrare una relazione   e ottenere un risarcimento.

E un notevole rapporto investigativo dell’8 febbraio 2021   nel notiziario tedesco  Welt Am Sonntag  (che si traduce in World on Sunday) rivela un altro impulso per i modelli selvaggiamente imprecisi che i governi usano per mantenere le popolazioni in uno stato di paura e controllo.

L’articolo tedesco :

scienziati di spicco di diversi istituti di ricerca e università. Insieme, avrebbero prodotto un documento [di modellazione matematica]  che sarebbe servito come legittimazione per ulteriori misure politiche dure “.

Questi scienziati scrissero obbedientemente un documento di modellazione adattato alle istruzioni del governo. L’allora giornale segreto affermava che se le misure di blocco fossero state revocate immediatamente, fino a un milione di tedeschi sarebbero morti a causa del COVID-19, alcuni  “in modo agonizzante a casa, senza fiato”,  dopo essere stati allontanati dagli ospedali traboccanti.

EDMUNDS È PROFONDAMENTE INVESTITO NEL MONDO DEI VACCINI

C’è ancora di più nella rete del denaro e dell’influenza che circonda Edmunds e altri mafiosi delle modellazioni matematiche, incluso Neil Ferguson.

Il primo documento di modellazione della nuova variante che Edmunds ha scritto insieme, che cito nel secondo paragrafo di questo articolo, è stato pubblicato il  23 dicembre 2020 . Edmunds è co-autore con i suoi colleghi membri del Center for Mathematical Modeling of Infectious Diseases presso la London School of Hygiene & Tropical Medicine (LSHTM). Anche le persone nel gruppo di lavoro COVID-19 del centro hanno contribuito.

Il documento di modellazione è stato pubblicato sulla rivista elettronica Medrχiv, che pubblica solo articoli non sottoposti a revisione paritaria. Il giornale è la creazione di un’organizzazione  guidata dal capo di Facebook Mark Zuckerberg e sua moglie . 

Edmunds è anche preside della Facoltà di epidemiologia e salute dell’LSHTM. Ho contattato il dipartimento delle relazioni con i media dell’istituto per richiedere un’intervista con uno degli autori del documento di modellazione del 23 dicembre 2020. Non ho ricevuto risposta.

In una  video intervista del febbraio 2017 , Edmunds ha affermato con entusiasmo che LSHTM è specializzato in ogni aspetto dello sviluppo di vaccini, dalla scienza di base agli studi clinici su larga scala. Nel video, sostiene anche l’utilizzo di modelli matematici come un buon modo per dimostrare che i vaccini proteggono gli individui e la società. (E tra le altre cose descrive gli sforzi del suo gruppo nel somministrare vaccini antinfluenzali ai bambini e – in collaborazione con Public Health England – promuovere vaccini contro il papillomavirus umano [HPV] per ragazze e ragazzi.)

Inoltre, Edmunds è un membro chiave della  UK Vaccine Network  (che fino a poco tempo fa era conosciuta come UK Vaccines Network – l’URL dell’organizzazione contiene  “UK Vaccines Network”  ).

Ed è un membro del Science Advisory Group for Emergencies (SAGE) del governo britannico, che fornisce consigli su misure Covid – in gran parte legati alla spinta senza precedenti per la vaccinazione di massa – al primo ministro britannico Boris Johnson e al suo gabinetto.

Inoltre, Edmunds è membro del  New and Emerging Respiratory Virus Threats Advisory Group  (NERVTAG) del governo britannico. Funziona mano nella mano con SAGE e promuove anche fortemente la vaccinazione.

E come accennato in precedenza, Edmunds è sposato con un dipendente GSK attuale o ex.  Un articolo del 2015 di cui Edmunds è coautore afferma in “Interessi in competizione” per Edmunds che  “Il mio partner lavora per GSK”.  Allo stesso modo, sulle pagine di divulgazione dei conflitti del sito Web NERVTAG – che per qualche motivo non sono state aggiornate  dall’ottobre 2017  – rivela che il coniuge di Edmunds lavora per GSK.

Come altra rapida nota, la sezione “Contributi e riconoscimenti dell’autore ” del  PDF dell’analisi di modellazione del 23 dicembre di B.1.1.7  (pagine 15 e 16) mostra che quasi tutti gli autori dell’articolo e i membri del COVID del centro di modellazione -19 Il gruppo di lavoro riceve finanziamenti dalla Bill & Melinda Gates Foundation (BMGF) e / o dal Wellcome Trust. (A proposito, una ricerca di Wellcome Trust produce il  sito Web di Wellcome .)

E c’è di più nella storia di Edmunds. Tra le altre mie scoperte: è anche  membro del comitato consultivo scientifico  per la  Coalition for Epidemic Innovations (CEPI) . CEPI è stato creato principalmente dal BMGF, dal World Economic Forum e dalla principale azienda farmaceutica Wellcome. Il sito web di CEPI  afferma  che:

lanciato a Davos [alla riunione del World Economic Forum di gennaio] 2017 per sviluppare vaccini per fermare future epidemie. La nostra missione è accelerare lo sviluppo di vaccini contro le malattie infettive emergenti e consentire un accesso equo a questi vaccini per le persone durante le epidemie “.

La giornalista investigativa Vanessa Beeley lo scorso anno ha scritto un’analisi in due parti da leggere   sui legami tra le persone chiave, le istituzioni, le società e i finanziatori della risposta al Covid-19 del Regno Unito. Ha detto che  GSK sta lavorando con CEPI per sviluppare vaccini COVID-19 . Questa alleanza è  ancora forte  oggi.

Si noti inoltre che la Faculty of Epidemiology and Population Health dell’LSHTM, a capo di Edmunds, è finanziata principalmente dalla BMGF e dall’alleanza Gavi.

Gavi promuove la vaccinazione di massa delle persone in tutto il mondo, anche come quarterback del programma COVAX. I maggiori finanziatori di Gavi includono il BMGF.  Medici Senza Frontiere ha criticato GAVI  perchè:

mirava più a sostenere i desideri dell’industria farmaceutica per promuovere nuovi prodotti che a trovare i mezzi più efficienti e sostenibili per combattere le malattie della povertà “.

I finanziamenti BMGF per la Facoltà di epidemiologia e salute della popolazione dell’LSHTM stanno crescendo molto rapidamente.  Ad esempio, i nuovi sussidi BMGF alla facoltà sono aumentati da $ 4,9 milioni di dollari nel 2013-2014 (vedere pagina 14 [p. 9 nel PDF] del rapporto annuale 2014 della LSHTM  ) a $ 13,19 USD nel 2015-2016 (vedere pagina 14 [p . 9 nel PDF] del rapporto annuale 2016 dell’LSHTM  ) (le nuove principali borse di ricerca per ciascuna facoltà dell’LSHTM non sono più riportate nei rapporti annuali dopo il 2017). Il finanziamento dal BMGF all’LSHTM nel suo complesso è stato di 30,2 milioni di sterline ($ 40,2 USD) nel 2017-2018 (vedi pagina 9 [p. 6 nel PDF] nel rapporto annuale 2018 della scuola  ).

A proposito, l’LSHTM ha anche un  centro per l’innovazione nella produzione di vaccini . Sviluppa, testa e commercializza vaccini. (Non sono riuscito a trovare alcuna informazione sulla provenienza del finanziamento del centro vaccini.)

Il centro vaccini svolge anche attività affiliate come la lotta alla “esitazione vaccinale”. Quest’ultimo include il  Vaccine Confidence Project . Lo scopo dichiarato del progetto   è, tra le altre cose:

fornire analisi e indicazioni per una risposta tempestiva e il coinvolgimento del pubblico per garantire una fiducia costante nei vaccini e nell’immunizzazione “

Il direttore del Vaccine Confidence Project è la  professoressa di LSHTM Heidi Larson . Per più di un decennio ha studiato come combattere l’esitazione nei confronti dei vaccini. LSHTM è  alla base del progetto, che è anche membro della Vaccine Safety Net dell’OMS  .

MAFIOSI PIÙ MODELLANTI

Ecco le informazioni su altri due membri di questo club:

Public Health England (PHE) ha pubblicato il suo primo rapporto dettagliato sulla nuova variante alla  fine di dicembre 2020  e  continua a fornire aggiornamenti . Nessuno dei loro rapporti è sottoposto a peer review. Uno dei coautori di più alto profilo dei rapporti PHE è il  direttore di PHE Susan Hopkins . È anche professoressa di malattie infettive  all’Imperial College di Londra .

Il college riceve decine di milioni di dollari all’anno dal BMGF. Vedi ad esempio  questa borsa di studio ,  questa ,  questa  e  questa .

(Ho inviato un’e-mail alle relazioni con i media di PHE per richiedere un’intervista sui rapporti sulle nuove varianti di PHE. Zahra Vindhani, responsabile delle comunicazioni di PHE, ha risposto: “Il dottor Hopkins non sarà in grado di farlo nelle prossime settimane e non siamo in grado di confermare nessuno per questo.)

La PHE è guidata nel suo approccio alla vaccinazione dalla “Priorità strategica 1” della PHE per la lotta alle malattie infettive nel 2020-2025. È  “Ottimizzare la fornitura di vaccini e ridurre le malattie prevenibili con i vaccini in Inghilterra”  (vedere p. 9 della Strategia sulle malattie infettive 2020-2025 della  PHE ).

Neil Ferguson è un coautore dei rapporti PHE e anche di un documento di modellazione 31 dicembre ampiamente citato   sulla pericolosità di B.1.1.7. È direttore ad interim del  Vaccine Impact Modeling Consortium dell’Imperial College di Londra .

La modellazione di Ferguson si è rivelata estremamente difettosa nel corso degli anni. Questo è stato accuratamente documentato.

Ad esempio, come ha scritto la giornalista investigativa Vanessa Beeley nella prima  parte  di un rapporto investigativo in due parti nell’aprile-maggio 2020, la modellazione di Ferguson ha sovrastimato di circa  tre milioni di volte  il bilancio delle vittime dell’influenza aviaria, noto anche come H5N1. Di conseguenza, sono stati fatti molti soldi dai produttori di vaccini contro l’influenza aviaria, da Roche (per il suo ormai famigerato e inefficace  Tamiflu ) a  Sanofi , e sono stati  ampiamente utilizzati .

Ferguson ha anche sovrastimato grossolanamente gli effetti dell’influenza suina, o H1N1. Di conseguenza, a  milioni di persone è stato inutilmente dato il Pandemrix di GSK  . Ha causato danni al cervello, principalmente  narcolessia  e cataplessia, in centinaia se non migliaia di destinatari del vaccino, per lo più bambini. Al gigante farmaceutico non è stata alcuna responsabilità per richieste di risarcimento danni . Pertanto il  governo britannico ha pagato più di 60 milioni di sterline  (circa $ 80 milioni di dollari ai tassi di conversione del 2017) alle vittime.

E come accennato in precedenza in questo articolo, GSK e altre società farmaceutiche sono  allo stesso modo protette dal dover pagare i danni alle persone danneggiate o uccise dai loro vaccini COVID-19.

Ferguson è anche un membro, insieme a Edmunds e altri, di  SAGE .

Un altro gruppo di cui fa parte è l’influente  NERVTAG . È il gruppo che ha emesso l’  avvertimento del 21 gennaio 2021 , menzionato in precedenza in questo articolo, che B.1.1.7 è mortale.

Ferguson è un membro NERVTAG anche se è stato  riferito che si è dimesso la scorsa primavera dopo essere stato sorpreso a visitare il suo amante sposato quando tutti in Inghilterra avrebbero dovuto avere contatti solo con i membri delle proprie famiglie  (basato in gran parte sul modello di Ferguson e sul suo esortando il governo a bloccare il paese).

Ferguson è anche un  membro  della  UK Vaccines Network , insieme a Edmunds e altri come il presidente della rete Chris Whitty, che è anche il principale consigliere Covid-19 del governo britannico Chris Whitty. Il focus della rete, secondo il suo sito web:

sostenere il governo [del Regno Unito] nell’identificare ed elencare opportunità di investimento mirate per i vaccini e le tecnologie di vaccini più promettenti che aiuteranno a combattere le malattie infettive con potenziale epidemico e per affrontare le questioni strutturali relative alla più ampia infrastruttura di vaccini del Regno Unito “.

Queste relazioni legano Edmunds, Ferguson e Hopkins – insieme al resto dei Modelling-Paper Mafiosi – agli ordini dei governi, Big Pharma, Bill Gates e altri potenti attori.
Si presentano come devoti al bene pubblico, mentre in realtà contribuiscono attivamente a distruggerlo.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai! Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, i blocchi delle pubblicità ad intermittenza e in ultimo l’immotivata chiusura del conto Pay Pal uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.

SOSTIENICI


Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments