AmbienteScienza e TecnologiaVideo

I geologi apriranno un cristallo di 830 milioni di anni con potenziale vita all’interno

Un nuovo studio di ricerca pubblicato sulla rivista Geology dai geologi della Geological Society of America ha affermato che apriranno un cristallo di 830 milioni di anni con potenziale vita al suo interno.

I geologi mirano a rompere un cristallo di 830 milioni di anni per vedere se contiene antichi microrganismi ancora viventi.

I risultati sul cristallo di salgemma sono stati inizialmente pubblicati sulla rivista Geology ( pdf riportato di seguito ) da scienziati della Geological Society of America all’inizio di questo mese. Sostanze organiche galleggiano all’interno del salgemma, noto anche come alite, secondo i ricercatori, la materia organica sembra essere costituita da procarioti e cellule algali.

“Questa  scoperta mostra che i microrganismi provenienti da ambienti deposizionali salini possono  rimanere ben conservati  nell’alite per  centinaia di milioni di anni  e possono essere rilevati in situ solo con metodi ottici. Questo studio ha implicazioni per la  ricerca della vita nelle rocce sedimentarie chimiche sia terrestri che extraterrestri ”, si legge nello studio.

I geologi apriranno un cristallo di 830 milioni di anni con una potenziale vita all'interno 2

La geologa della West Virginia University Kathy Benison ha detto a NPR che il suo team si sta preparando ad aprire il cristallo per vedere se gli oggetti organici sono ancora vivi.

“Ci sono  piccoli cubetti del liquido originale da cui è cresciuto quel sale . E la sorpresa per noi è che abbiamo anche visto  forme coerenti con ciò che ci aspetteremmo dai microrganismi . E  potrebbero sopravvivere ancora  all’interno di quel microhabitat preservato di 830 milioni di anni “, ha detto Benison. 

I geologi apriranno un cristallo di 830 milioni di anni con vita potenziale all'interno 3

Ha affermato che “un sacco di lavoro dettagliato in corso da anni per capire come” reintrodurre microbi che hanno centinaia di milioni di anni “nel modo più sicuro possibile” nel mondo attuale.

Il team di Benison potrebbe trovare prove della vita aliena di circa un miliardo di anni fa, secondo Bonnie Baxter, una scienziata del Westminster College di Salt Lake City che non è stata coinvolta nello studio.

Leggi o scarica il PDF

Clicca Qui

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!