CoronavirusEventi Avversi V.C.SaluteScienza e Tecnologia

I VACCINI SI AUTO-DIFFONDONO, UN NUOVO STUDIO LO DIMOSTRA

LA DIFFUSIONE DEI VACCINI STATISTICAMENTE SIGNIFICATIVA DA GENITORI A FIGLI

Da Leggere: DARPA E BILL GATES TRA I FINANZIATORI DEI VACCINI AUTO-DIFFONDENTI. COSA POTREBBE ANDARE STORTO?

Uno studio pre-print, ancora da sottoporre a peer-review, dell’Università del Colorado fornisce prove del trasferimento di anticorpi per aerosol tra persone vaccinate e non vaccinate. In altre parole, prove di trasmissione del vaccino da persona a persona o quello che alcuni chiamano “shedding del vaccino”.

Lo studio ‘Prove di trasferimento per aerosol dell’immunità umorale specifica per la SARS-CoV2‘ è stato pubblicato su medRxiv il 1 maggio 2022. Si proponeva di indagare se i costituenti dei fluidi nasali o orali, diversi dalle particelle infettive, possono essere passati tra “ospiti”.

Articoli correlati

Le persone vaccinate ci trasmettono i loro sottoprodotti del vaccino? 
Sicuramente sapevamo che la diffusione del vaccino non era una cosa plausibile , perché “esperti di salute e Fact checker” ce lo hanno detto. E noi “crediamo alla scienza” e ai nostri “esperti di salute”. Giusto?

Peccato che anche questa volta abbiano SBAGLIATO e la diffusione del vaccino è stata appena dimostrata dalla scienza !

Persino io credevo che non esistesse un meccanismo plausibile per la diffusione del vaccino. Pensavo fosse una teoria del complotto infondata. Che stupido. Si è scoperto che HO SBAGLIATO e la diffusione del vaccino è reale e può essere misurata.

È stato appena pubblicato uno studio ” Evidence for Aerosol Transfer of SARS-CoV2-specific Humoral Immunity “.

La valutazione dei campioni in questo modo ha rivelato che un’elevata IgG intranasale nei genitori vaccinati era significativamente associata (valore p = 0, 01) con un aumento di 0,38 delle IgG intranasali trasformate in log gMFI all’interno di un bambino della stessa famiglia (Figura 1F).

Provo a spiegarlo. In primo luogo, questi scienziati dell’Università del Colorado hanno esaminato le mascherine per il viso, indossate dagli operatori sanitari vaccinati. Hanno scoperto che quei lavoratori perdono gli anticorpi generati dalla vaccinazione e alcuni anticorpi sono rimasti intrappolati nelle maschere e potrebbero essere rilevati. Ciò significa che le persone vaccinate stanno letteralmente “spargendo” gli anticorpi causati dal vaccino.

Interessati a questo, gli scienziati hanno guardato oltre: hanno confrontato i bambini non vaccinati che vivono con genitori non vaccinati , con bambini non vaccinati allo stesso modo, ma che vivono con genitori vaccinati .

Si è scoperto che i genitori vaccinati rilasciano attivamente particelle prodotte dal vaccino sui loro figli in modo che i bambini acquisiscono “immunità umorale” dopo lo spargimento dai loro genitori! Non solo questo risultato è evidente nei dati, ma in realtà è FORTEMENTE statisticamente significativo con p-value di 0,01! Ciò significa che non è stata una scoperta casuale.

Resta da spiegare PERCHÉ i bambini hanno IgG intranasali. Gli autori sembrano pensare che sia a causa della dispersione degli anticorpi tramite le goccioline. In altre parole, sembrano proporre che ciò che viene trasferito sia l’IgG stesso nelle goccioline di saliva. Potrebbero avere ragione. Detto questo, esiste la possibilità che i bambini SVILUPPINO IgG intranasali perché altri sottoprodotti del vaccino o esosomi vengono eliminati .

Potrebbe anche essere dovuto alle stesse nanoparticelle di mRNA lipidico che si liberano e vengono trasferite attraverso la saliva, come un virus. In effetti, considerando due risposte a questo articolo che ho citato in fondo, è molto probabile la dispersione delle nanoparticelle lipidiche dell’mRNA. Come mai? Perché i soccorritori riferiscono di aver sperimentato FORTI REAZIONI IMMUNITARIE.

Tali sottoprodotti causerebbero IgG intranasali nei bambini come reazione immunitaria , piuttosto che quelle IgG essenzialmente sputate meccanicamente dai genitori sui loro figli.

L’articolo, sebbene molto interessante, è solo il primo passo nella ricerca sulla diffusione del vaccino e spero che venga fatta ulteriore luce (gioco di parole) su questo fenomeno!

Gli autori, forse nella speranza di ottenere l’approvazione del loro articolo dalla censura scientifica, lo definiscono una buona cosa:

I nostri risultati suggeriscono che la trasmissione di anticorpi tramite aerosol può anche contribuire alla protezione dell’ospite e rappresentare un meccanismo del tutto non riconosciuto mediante il quale può essere comunicata la protezione immunitaria passiva. Se il trasferimento di anticorpi media la protezione dell’ospite sarà una funzione dell’esposizione, ma sembra ragionevole suggerire, a parità di condizioni, che qualsiasi quantità di trasferimento di anticorpi si rivelerebbe utile per l’ospite ricevente.

Non sono sicuro di poterlo definire una buona cosa. Anticorpi o nanoparticelle di mRNA da vaccini NON approvati dalla FDA per i bambini vengono versati dai genitori ai bambini, senza il consenso o la conoscenza dei genitori o dei bambini . Tutto questo è seguito da smentite da parte delle autorità.

Pensi che sia una buona cosa?

Si prega di condividere questo articolo!

[jetpack_subscription_form]

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Maria Sangermano

già molti mesi fa trovai la foto di una parte dei bugiardino in fondo il bugiardino mi pare e non ricordo di quale marca ma sono sicurissima che diceva che il vaccino era trasferibile tramite contatto pelle a pelle cioè attraverso il sudore anche solo di una mano e degli umori corporei.
Purtroppo quella foto non riesco a trovarla pure vendono anche pubblicata probabilmente su Facebook.
Sarebbe interessante fare una ricerca approfondita

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!