Database Italia

Il capo del sindacato della polizia di New York rilascia un’intervista con una tazza QAnon sullo sfondo. Il Generale Flynn verso la direzione dell’FBI?

Il capo del secondo più grande sindacato della polizia del dipartimento di polizia di New York ha rilasciato un’intervista televisiva venerdì pomeriggio, alle sue spalle una tazza decorata con immagini e slogan di QAnon. La tazza è stata posizionata dietro Ed Mullins, presidente della Sergeants Benevolent Association, durante un’intervista di circa sette minuti sul programma Fox News “Il tuo mondo con Neil Cavuto”.

La tazza dietro Mullins conteneva la parola “QANON” e l’hashtag # WWG1WGA, che sta per “dove va uno, andiamo tutti”, il motto dei sostenitori di QAnon.

Sleuths sui social media ha rapidamente notato che Mullins ha rilasciato almeno due interviste la scorsa settimana dallo stesso ufficio, con la stessa tazza QAnon in background. L’intervista riguardava i recenti episodi di criminalità violenta in alcune delle più grandi città americane, tra cui New York City. Mullins ha un rapporto antagonista con la leadership della città.

Q suggerisce un cambio ai vertici dell’FBI?

Intanto gli ultimi Drop di Q suggeriscono che sia possibile un colpo di scena tra i vertici dell’FBI. Q infatti lascia intendere che ci sarà una sostituzione. A pagarne forse le conseguenze sarà il direttore dell’FBI Christopher Wray che pare sia in qualche modo implicato nell’Obamagate. Q lascia intendere che al suo posto possa entrare il Mitico Generale Flynn! Per ora si tratta solo di voci e supposizioni ma sarebbe un colpo da 90 per il movimento dei QAnon.

Scritto da Davide Donateo



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.