Database Italia

IL CONSULENTE SANITARIO DI BIDEN AVVERTE: “FORSE C’È STATO UN ERRORE DI COMUNICAZIONE, ANCHE I VACCINATI DEVONO EVITARE VIAGGI NON ESSENZIALI”



Il consulente per la salute della Casa Bianca Michael Osterholm ha ammesso un problema di “comunicazione” sul Covid-19 e sulle attività che le persone vaccinate possono ora fare, sollevando anche preoccupazioni su una “quarta ondata”.

Di fronte alla confusione del pubblico sul fatto che i viaggi in aereo siano sicuri o che indossare la mascherina sia ancora necessario per coloro che sono stati vaccinati contro il virus, Osterholm, che fa parte del comitato consultivo Covid-19 della Casa Bianca, ha avvertito che le vaccinazioni non sono una protezione completa.

“Non è perfetto, non è al 100 per cento [protezione da COVID-19]”, ha detto dei tre vaccini negli Stati Uniti.

Ha ammesso, tuttavia, che c’è un “problema” nel trasmettere questo messaggio al pubblico.

“Abbiamo un problema in questo momento dal punto di vista della salute pubblica “, ha detto, avvertendo che gli americani dovrebbero comunque evitare i viaggi aerei se è “non essenziali”. 

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha aggiornato le sue linee guida sanitarie indicando la possibilità per le persone vaccinate di viaggiare in sicurezza, sebbene raccomandino ancora di indossare la mascherina, ma i funzionari sanitari sono stati cauti nel consigliare i viaggi aerei.

“Vorrei difendere i viaggi in generale. La nostra guida tace nel consigliare o non raccomandare di viaggiare a persone completamente vaccinate. La nostra guida parla della sicurezza nel farlo. Se sei vaccinato, il rischio è inferiore “, ha dichiarato questa settimana il direttore del CDC Rochelle Walensky. 

In un’intervista separata alla CBS, Osterholm ha definito i vaccini “una tuta ignifuga che funziona il 95% delle volte”.

“Penso che il messaggio fosse coerente, anche se potrebbe aver confuso il pubblico”, ha detto. 

Sebbene abbia affermato che il futuro potrebbe essere un “futuro radioso” non appena passata l’estate per quanto riguarda la revoca delle restrizioni sul Covid-19, Osterholm ha anche avvertito che le varianti di Covid creano una “nuova pandemia” e una “quarta ondata” di casi in aumento, pur sostenendo che i vaccini stanno combattendo con successo le varianti al momento.

“Credo che, in qualche modo, siamo quasi in una nuova pandemia”, ha detto a Fox News. “L’unica buona notizia è che gli attuali vaccini sono efficaci contro questa particolare variante B.1.1.7.” ha detto, sottolineando che la variante potrebbe essere più diffusa tra i bambini.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments