CoronavirusDeep StateEight O’Clock in the MorningEventi Avversi V.C.Politica

Disegno di legge a Washington autorizzerebbe la “Strike Force” a “trattenere e detenere” famiglie non vaccinate

La legislatura dello Stato di Washington dovrebbe votare una misura che autorizzerà la detenzione di residenti dai 5 anni in su, nei “campi di concentramento Covid-19, qualora non rispettassero l’obbligo statale sui vaccini sperimentali.

Se approvato, WAC 246-100 consentirà agli operatori sanitari locali a “loro esclusiva discrezione” di “emettere un ordine di detenzione di emergenza che provoca l’immediata detenzione di una persona o di un gruppo di persone a fini di isolamento o quarantena”.

Gli ufficiali sanitari sono tenuti a fornire la documentazione comprovante che i residenti non vaccinati soggetti a detenzione hanno negato “richieste di visite mediche, test, cure, consulenza, vaccinazione, decontaminazione di persone o animali, isolamento, quarantena e ispezione e chiusura delle strutture” prima di confinare involontariamente i non vaccinati residenti in strutture di quarantena, afferma la proposta.

La misura consente inoltre agli agenti sanitari di schierare agenti delle forze dell’ordine per assistere con l’arresto dei residenti di Washington non conformi.

Secondo W 246-100-040,   “un ufficiale sanitario locale può invocare i poteri di agenti di polizia, sceriffi, poliziotti e tutti gli altri ufficiali e dipendenti di qualsiasi suddivisione politica all’interno della giurisdizione del dipartimento sanitario per eseguire immediatamente gli ordini impartiti per eseguire gli scopi della presente sezione in conformità con le disposizioni di RCW 43.20.050 (4) e  70.05.120 .”

L ‘”ordine di detenzione d’emergenza” legalizza l’isolamento e la detenzione dei cittadini americani che non si attengono volontariamente alle riprese della terapia genica Covid “per un periodo non superiore ai dieci giorni”.

Tuttavia, il giudice può prolungare la quarantena forzata “per un periodo non superiore a trenta giorni” se il soggetto o il familiare segregato persiste a rifiutare la vaccinazione.

Il Washington State Board of Health terrà una riunione pubblica virtuale il 12 gennaio per discutere l’applicazione di W 246-100-040 . 

FONTE

Articoli correlati

1 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Database Italia ha bisogno di te!

Database Italia è finanziato da te, per te. Questo significa  che
ci affidiamo al tuo supporto. Se ti piace
quello che facciamo puoi scegliere di effettuare una sottoscrizione per evitare di visualizzare pubblicità durante la lettura degli articoli.
In alternativa puoi effettuare una donazione tramite debit card o carta di credito. 

Le donazioni non sono obbligatorie. Puoi continuare tranquillamente la lettura chiudendo questo popup.

ABBONATI! Con un piccolo contributo di 3 € al mese potrai leggere tutti gli articoli senza fastidiose pubblicità.

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!