CoronavirusDeep StateEight O’Clock in the Morning

Il falso spettro delle “minacce di terrorismo interno” non è altro che un complotto del governo per controllare e incarcerare tutti i dissidenti

“L’oggetto del terrorismo è il terrorismo. L’oggetto dell’oppressione è l’oppressione. L’oggetto della tortura è la tortura. L’oggetto dell’omicidio è l’omicidio. L’oggetto del potere è il potere. Adesso cominci a capirmi?”

~  George Orwell,  1984

Questo terrorismo “virus” che è stato strutturato e alimentato da questo governo allo scopo di spopolamento, presa di potere e controllo sulla società, viene ora notevolmente intensificato per chiudere tutte le domande, tutti i discorsi, tutti i fatti e tutti quelli che non rispetteranno gli obblighi draconiani emessi da questo stato corrotto. Se un tale colpo di stato criminale è stato in grado di essere compiuto dai criminali di stato, ogni opposizione allo status quo di demolizione economica pianificata, malattia, distruzione della mente e corpo e morte da parte della classe dominante sarà effettivamente fermata, lasciando solo quelli pronti e disposti ad agire come schiavi invece di combattere per la propria libertà. In effetti, con i valorosi ricercatori della verità emarginati o eliminati, nessuna resistenza sarà evidente, e rimarranno solo le masse accondiscendenti simili a pecore, negando ogni difesa contro il regime totalitario. Ma ovviamente questo è il piano.

Siamo di fronte a un terrorismo estremo, ma non è condotto da mercenari stranieri, jihadisti, suprematisti bianchi o dissidenti interni, è lo stato stesso che pratica il terrorismo contro il popolo. In sostanza, la guerra viene condotta contro questo paese dall’interno da questo governo, i suoi controllori, i media mainstream, l’industria farmaceutica, il grande settore tecnologico, il sistema bancario e tutti gli altri partner fascisti del governo. Il sistema di governo è il nemico di tutti noi, e pochi saranno esenti dalla sua tirannia se non ci sarà una resistenza su vasta scala. Il Democidio è già iniziato!

Il 13 agosto , il Department of Homeland Security (DHS), un ossimoro se mai ce ne fosse uno, ha emesso un bollettino del National Terrorism Advisory System (NTAS) Bollettino dal titolo:  “Sommario del terrorismo minaccia per gli Stati Uniti in Patria.”  La priorità assoluta di questo cosiddetto bollettino è che  “gli estremisti violenti anti-governativi/anti-autorità rimarranno una priorità di minaccia nazionale per gli Stati Uniti”. Questa è una minaccia a tempo indeterminato per tutti coloro che non sono d’accordo e si oppongono a questa falsa pandemia orchestrata dal governo, come affermato in questo bollettino. Questo non significa che uno debba imbracciare le armi o commettere atti di violenza per essere preso di mira dallo Stato, anzi. Questo atroce bollettino è datato 13 agosto 2021 e scade l’11 novembre 2021. Come fanno questi mostri a conoscere le date esatte in cui accadrà questo cosiddetto “terrorismo interno”? Questo non è un caso e rende evidente la minaccia a tutti coloro che non sono conformi. Non dimenticare queste date, poiché i piani sono apparentemente già fissati per tutti quelli di noi che sono anti-governativi/anti-autorità, e sembra certo che siano già in atto eventi false flag per innescare la legge marziale.

Leggi anche: CHIAMATA DELLA RIVISTA SCIENTIFICA “NATURE” A GOVERNI E ONU: SMANTELLARE I GRUPPI NO-VAX…

Si afferma inoltre in questo documento che il terrorismo interno  “le minacce sono esacerbate anche dagli impatti della pandemia globale in corso, comprese le lamentele per le misure di sicurezza della salute pubblica e la percezione delle restrizioni del governo”. In altre parole, sanno già che imporranno più restrizioni in questo periodo. Inoltre, il DHS afferma che ” continueranno a identificare e valutare le richieste di violenza, compresa  l’attività online associata alla diffusione di disinformazione, teorie del complotto e false narrazioni , da parte di attori di minacce noti o sospetti e fornire informazioni aggiornate, se necessario. ” Questo è un avvertimento diretto a tutti coloro che tentano di dire la verità su questa falsa pandemia e sulle iniezioni velenose e mortali etichettate erroneamente come “vaccini”. L’unica disinformazione viene dal DHS, dal resto del governo, dall’OMS, dal CDC e dai media mainstream, poiché sono loro i veri terroristi.

 In questo momento storico, soprattutto considerando il tempo limitato rimasto prima che questo paese venga completamente distrutto da questa cabala criminale del governo, non c’è più tempo da perdere e sono necessari sforzi preventivi estremi per fermare questa follia.

Questi sono tempi senza precedenti nella storia e questo paese è in guerra contro il suo stesso popolo e chi manovra i fili vuole spopolare non solo questo paese, ma anche il resto del mondo. Si desiderano democidio, genocidio e omicidio di massa, e le fasi iniziali si stanno compiendo ora. Sono necessarie misure drastiche per porre fine a questo attacco contro il popolo, ed è essenziale un movimento di massa di totale disobbedienza se si vuole fermare questa presa di potere della società. Siamo fuori tempo massimo, e se l’obbedienza cieca continua, il risultato sarà la schiavitù di massa.

Pensa a cosa accadrà se non sarà presente una forte resistenza:

Passaporti sanitari
Forze di polizia “Covid” (polizia e militari) Blocchi
e reclusione domiciliare 
Obbligo di “vaccini” in
quarantena
“vaccinazione” di
massa di tutti i bambini
Segregazione
Viaggi interstatali vietati senza “vaccino”
Carenza di cibo
Perdita di lavoro
Armageddon economico
Campi di internamento (prigione per non vaccinati)
Perdita di utenze a causa di attacchi informatici pianificati dallo stato Interruzioni delle
linee di alimentazione
Iperinflazione
Morte di massa

E la lista continua. Fino a che punto dovrà spingersi prima che le masse vedano la luce? Quanti abusi sono disposti a sopportare le persone di questo paese prima di non dire altro? Quante bugie devono essere ingoiate prima che la malattia dell’apatia venga espulsa?

Non esiste una “pandemia di virus”, non ci sono “varianti”; ci sono solo menzogne ​​e propaganda vomitata dalla classe politica e dai suoi complici. Questo governo, le sue agenzie, i suoi tribunali e i politici sono malvagi, corrotti e criminali. Non si preoccupano di te, non si preoccupano della tua famiglia, non si preoccupano dei tuoi figli e non si preoccupano del benessere delle masse. Non si preoccupano di nulla di valore, si preoccupano solo del potere e del controllo. L’unico modo per fermarlo è la disobbedienza di massa e il rifiuto di obbedire a qualsiasi ordine o mandato emesso da questo stato ripugnante.

“Il male prospera sull’apatia e non può esistere senza di essa”.

~Hannah Arendt

Il modo migliore per assicurarti di vedere i nostri articoli è iscriverti alla mailing list sul  sito Web, riceverai una notifica via email ogni qualvolta pubblicheremo un articolo. Se ti è piaciuto questo pezzo, per favore considera di condividerlo, seguirci sul tuo Social preferito tra Facebook , Twitter , Instagram, MeWe, Gab, Linkedin (basta cercare “Database Italia”) o su Telegram (Il nostro preferito) oppure sostenendoci con una donazione seguendo le modalità indicate nella pagina “Donazioni”   Tutti, hanno il mio permesso per ripubblicare, utilizzare o tradurre qualsiasi parte dei nostri lavori (citazione gradita). Davide Donateo – Fondatore e direttore di Database Italia.

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Gian Franco Zavoli

Però c’è un’altro modo di vedere le cose ed è questo : una cinquantina di anni fà, il MIT di Boston ci aveva allertati, che se non si fosse frenato la crescita della civilizzazione industriale, nel ventunesimo secolo ci saremmo ritrovati con dei problemi irrisolvibili a causa dell’esaurimento delle risorse non rinnovabili (petrolio, ferro, rame, alluminio, ecc….) senza le quali, la civilizzazione industriale sarebbe collassata, provocando la morte di 4 miliardi di persone, per mancanza di cibo e la ricetta era di frenare la crescita economica ed arrivare ad una crescita zero entro il 1980 e continuare così. A quell’epoca eravamo meno di 4 miliardi, mentre oggi siamo 8 miliardi e 4 miliardi dovranno morire, perchè senza le risorse non rinnovabili si produrrà la metà del cibo di oggi. Ed ecco apparire sulla scena mondiale il covid creato in laboratorio e poi fatto scappare volontariamente, per creare le condizioni, per fare il Grande Reset, che toglierebbe il capitale ai capitalisti per dare un salario di sopravvivenza a tutti e salvare la vita a 4 miliardi di persone, ma evidentemente questo non piace a nessuno di diventare molto poveri, perchè il popolo ignora che stiamo per entrare nel collasso della civilizzazione industriale, fin quando non ci saremo dentro in pieno.

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!