Home Coronavirus Il film “Died Suddenly” collega i punti sull’agenda di spopolamento dietro i...

Il film “Died Suddenly” collega i punti sull’agenda di spopolamento dietro i vaccini COVID

534
0

Un documentario rivoluzionario che delinea la connessione tra morti improvvise recentemente alle stelle, vaccini COVID e l’agenda di spopolamento alla base di tutto e sarà pubblicato il 21 novembre.

Il trailer di “Died Suddenly”, presentato dal conduttore radiofonico Stew Peters, è ora disponibile per la visione pubblica:

“Gli adulti sani stanno morendo in tutto il mondo. Negli ultimi 18 mesi, il termine ‘Died Suddenly’ è salito in cima ai termini ‘più cercati’ di Google”, osserva la breve introduzione al documentario del sito web del film.

Il film mira non solo a “raccontare le storie di coloro che sono morti improvvisamente”, ma a “trovare risposte” spiegando la loro morte.

Le istantanee del trailer del film danno uno sguardo a ciò che il team di documentaristi ha trovato: enormi e misteriosi coaguli trovati nei corpi del defunto vaccinato, un picco “apocalittico” di morti in eccesso e indicazioni, secondo i realizzatori, che alti tassi di mortalità tra i vaccinati sono in definitiva il risultato di un deliberato piano di spopolamento.

Un marcato aumento del numero di decessi in eccesso è stato registrato in tutto il mondo, in particolare dalla seconda metà del 2021, dopo che i sieri COVID sono stati resi disponibili al pubblico. Un commentatore presente nel trailer ha affermato che il massiccio aumento delle morti ammonta a “12 deviazioni standard sopra la media” o un evento di un anno su 800.

“Perché non ci crediamo mai? Per secoli, l’élite globale ha trasmesso le proprie intenzioni di spopolare il mondo, fino al punto di scolpirlo nella pietra”, ha osservato lo Stew Peters Show nell’uscita del trailer del documentario, che si apre con le riprese del film dei Georgia Guidestones.

Approfondimenti:

Le Georgia Guidestones, ora demolite e commissionate in modo anonimo, erano un monumento che prescrive che l’umanità venga mantenuta a una popolazione di “meno di 500.000.000 in perpetuo equilibrio con la natura” e che gli esseri umani “non siano un cancro sulla terra”.

Il trailer del film solleva la domanda sul perché Bill Gates, che ha fornito importanti finanziamenti per la risposta globale al COVID, sia “coinvolto nella salute pubblica” e perché considera la sovrappopolazione mondiale una minaccia da evitare.

Il trailer si chiude con l’importante affermazione riguardo al recente picco di morte: “Questa è la più grande morte orchestrata nella storia del mondo”.

Il team del film ha lanciato un hashtag “#DiedSuddenly che da allora ha fatto tendenza su Twitter.

The Stew Peters Network ha anche presentato di recente un documentario sul traffico sessuale minorile intitolato ” Questi piccoli “.

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari peri contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleFREEDOM CONVOY – Il rappresentante della polizia dell’Ontario chiese scusa ai leader del Freedom Convoy per il raid al carburante nel febbraio scorso
Next articleLa Russia accusa la marina britannica per l'”attacco terroristico” al Nord Stream
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments