Deep StateSocietà

Il leader di Black Lives Matter minaccia: “se non otterremo tutto quello che chiediamo bruceremo il sistema”. Trump: “Per quanto mi riguarda è Tradimento, insurrezione”

Il presidente Donald Trump ha risposto giovedì ad uno dei leader di Black Lives Matter che ha minacciato di “bruciare questo sistema” a meno che gli Stati Uniti “non ci diano ciò che vogliamo”, accusandolo di “tradimento, sedizione” e “insurrezione”.

In un’intervista di mercoledì con Fox News Channel, Hawk Newsome, presidente della Greater Lives Matter di New York Black, ha avvertito che se il Paese “non ci dà ciò che vogliamo, bruceremo questo sistema e lo sostituiremo”.

“Se questo Paese non ci dà ciò che vogliamo, bruceremo il sistema e lo sostituiremo.  E potrei parlare in senso figurato, ma potrei parlare letteralmente ”, ha riferito a  Martha MacCallum, conduttrice di The Story .” È una questione di interpretazione. Siamo molto reali e ci rifacciamo alla storia degli anni ’60. Quando le persone di colore hanno iniziato a ribellarsi, abbiamo ottenuto una enorme crescita in ricchezza, in proprietà. Pensa alle ultime settimane. Da quando abbiamo iniziato a protestare ci sono stati otto poliziotti licenziati in tutto il paese. “

Il presidente Trump ha ponderato la minaccia di Newsome, twittando: “Il leader di Black Lives Matter afferma:” Se gli Stati Uniti non ci danno ciò che vogliamo, bruceremo questo sistema e lo sostituiremo “. Questo è Tradimento, Sedizione, Insurrezione! ”

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1276205906338824192

L’avvertimento di Newsome arriva dopo che gli attivisti di Black Lives Matter sono scesi in strada per protestare contro la morte di George Floyd. Le proteste sono state contrassegnate da violenti disordini, incendi dolosi, rivolte e saccheggi. Nelle ultime settimane, i manifestanti di Black Lives Matter hanno anche preso di mira monumenti e statue di leader confederati, persino di presidenti come George Washington e Andrew Jackson.

Lunedì la polizia di DC ha impedito ai manifestanti di  abbattere  una statua di Jackson vicino alla Casa Bianca.

[jetpack_subscription_form]

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!