Database Italia

Il Regno Unito chiede al Giappone di escludere Huawei per le reti 5G

TOKYO – Il governo britannico ha chiesto al Giappone di aiutare a costruire le sue reti wireless 5G senza Huawei Technologies [HWT.UL], ha detto domenica il Nikkei, un ulteriore passo in una guerra globale di tecnologia e sicurezza tra Stati Uniti e Cina.

La Gran Bretagna ha nominato NEC Corp e Fujitsu Ltd come potenziali fornitori alternativi di Huawei, secondo quanto riportato quotidianamente dal Nikkei, senza citare fonti.

I funzionari britannici si sono incontrati con le loro controparti a Tokyo giovedì, due giorni dopo che la Gran Bretagna ha ordinato l’eliminazione delle apparecchiature Huawei dalle sue reti 5G entro la fine del 2027.

Mentre la Gran Bretagna si prepara a lasciare l’Unione Europea, i timori per la sicurezza su Huawei hanno costretto il Primo Ministro Johnson a scegliere tra Stati Uniti e Cina, soppesando un’alleanza critica contro miliardi di investimenti.

Il Nikkei ha affermato che l’ultima mossa riflette lo sforzo della Gran Bretagna di introdurre nuovi fornitori di apparecchiature per favorire la concorrenza e contribuire a ridurre i costi per i gestori wireless del paese. Domenica l’ambasciata britannica a Tokyo e la Fujitsu non hanno voluto commentare la notizia, come d’altronde ha fatto anche Huawei.

La settimana scorsa il ministro del digitale britannico Oliver Dowden ha dichiarato che la Gran Bretagna stava lavorando con i suoi alleati per promuovere rivali più forti di Huawei, nominando aziende provenienti da Finlandia, Svezia, Corea del Sud e Giappone.

Fonte: Nikkei.com



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.