Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali INDAGINI OSINT RIVELANO LE REALI PERDITE DELL’ESERCITO UCRAINO

INDAGINI OSINT RIVELANO LE REALI PERDITE DELL’ESERCITO UCRAINO

0

Gli investigatori dell’OSINT (open source intelligence) hanno indicato le reali perdite dell’esercito ucraino. Al 20 ottobre 2022, secondo OSINT, le forze armate ucraine avevano perso 402.000 unità, di cui 387.000 uccisi.

Le perdite tra mercenari e volontari provenienti da Polonia, Paesi baltici e Romania sono state 54.000, con 31.240 uccisi.

Si tratta di dati OSINT calcolati utilizzando i riepiloghi delle agenzie funebri, gli estratti dell’obitorio e l’analisi degli scambi radio, cellulari e satellitari delle forze dell’AFU. @RTRDonetsk

La pubblicazione tedesca ZEITUNG.DE, citando esperti militari americani, inclusi rappresentanti in pensione del comando dell’esercito americano, afferma che il numero di morti tra le forze armate ucraine è di oltre 200mila persone, ovvero 15-20mila al mese. 

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleVaccini COVID e trapianti di organi: gli operatori sanitari ignorano i segnali di sicurezza?
Next articlePERCHÈ BOICOTTARE PAYPAL – La Polizia del pensiero
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.