Database Italia

INDIA, CASI COVID PRECIPITANO CON IVERMECTINA E IDROSSICLOROCHINA. OMS E BIG PHARMA FUORI CONTROLLO


Lo Stato del Tamil Nadu interrompe l’uso di Ivermectin. Proprio così, nonostante Ivermectin abbia salvato vite umane, The Hindu riferisce che il dipartimento della salute statale ha rimosso l’Ivermectin dai suoi protocolli di gestione dei casi. Questo è omicidio con malizia, non importa come lo interpreti.

NUOVA DELHI – L’India ha ricevuto il testimone per il titolo di COVID Capitol of the World dopo che Cina, Italia e Stati Uniti lo hanno tenuto per gran parte dello scorso anno.

Il secondo paese più popoloso al mondo dopo la Cina ha registrato meno di 138.000 casi COVID attivi in ​​totale all’inizio di febbraio 2021. Questa è la cifra più bassa da gennaio 2020. I casi COVID attivi in ​​India si aggirano intorno ai 3,6 milioni oggi, secondo il Ministero indiano della salute e del benessere familiare. . I media mainstream stanno incolpando l’enorme picco su una ” variante mutante spaventosa ” chiamata B.1.617.

Detti media stanno anche speculando se i “vaccini” funzioneranno o meno contro la variante. Solo il 2,8% circa dell’India è vaccinato . Non avere paura. Ivermectina e idrossiclorochina sono qui.

Il 28 aprile il ministero della salute indiano ha aggiornato le sue linee guida per le quarantene, trattando gli asintomatici e quelli con sintomi lievi di COVID-19. L’agenzia ora afferma che i pazienti asintomatici dovrebbero ” prendere in considerazione Tab Ivermec tin (200 mcg / kg una volta al giorno, da assumere a stomaco vuoto ) per 3-5 giorni”. I caregiver dei pazienti in quarantena sono istruiti a ” prendere la profilassi Hydrox ychloroquine secondo il protocollo e come prescritto dal medico curante “. Vedi il documento completo qui .

Organizzazione mondiale della sanità, big pharma fuori di testa

Ci sono 292 studi ( 219 sono sottoposti a revisione paritaria ) che dimostrano l’efficacia dell’idrossiclorochina sia come trattamento che come profilassi contro COVID-19. L’ivermectina ha 93 studi (54 sottoposti a revisione paritaria) che ne dimostrano l’efficacia come trattamento e profilassi contro COVID-19. Nonostante il fatto ormai indiscutibile che questi farmaci essenzialmente uccidono COVID-19 entro poche ore o giorni, l’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), finanziata da Bill Gates, e le grandi aziende farmaceutiche si stanno adattando alle nuove linee guida e ai risultati dell’India.

Lo scienziato capo dell’OMS Soumya Swaminathan ha twittato il 10 maggio che la sua organizzazione raccomanda di non usare l’Ivermectina per COVID-19. Ha cancellato il tweet poco dopo. Swaminathan, che sembra essere indiana, ha citato un comunicato stampa di febbraio di Merck , la società che ha scoperto e una volta possedeva i brevetti scaduti da tempo su Stromectol (aka Ivermectin). La società ha scritto che non ci sono “prove significative” e “basi scientifiche” per l’utilizzo di ivermectina per il trattamento e la prevenzione del COVID-19. Merck è uno dei principali donatori della Fondazione CDC, così come la società Pfizer / GlaxoSmithKline ora fusa .

Il Canadian Global Television Network ha chiamato Ivermectina e idroclorochina “due farmaci che i teorici della cospirazione dicono curino il COVID-19 e che gli scienziati dicono sono inutili per curare la malattia”. Il Middle East North Africa Financial Network ha affermato che ci sono “poche prove” dell’efficacia di Ivermectin. Times of India ha definito entrambe le droghe ” pericolose “.

I casi COVID precipitano in India nelle ultime due settimane

Il dottor Pierre Kory è l’ufficiale medico capo della Front Line Covid-19 Critical Care Alliance . I media tradizionali etichettano il buon dottore come ” disinformazione “. È meglio conosciuto per la sua testimonianza al Congresso sull’Ivermectina. Il Dr. Kory ha tenuto una conferenza Zoom in diretta questa settimana mostrando quanto siano stati efficaci l’ivermectina e l’idrossiclorochina da quando l’India ha implementato i cambiamenti nelle sue politiche.

Ecco i dati dello stato del Maharashtra nelle due settimane trascorse dall’Ivermectin.

Ecco i dati di Delhi.

La stessa cosa è successa in Messico quando ha iniziato a usare Ivermectin.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.