Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali INTEL NATO CLASSIFICATE COME “SEGRETE” DATE ALL’UCRAINA 

INTEL NATO CLASSIFICATE COME “SEGRETE” DATE ALL’UCRAINA 

0

I documenti militari classificati come “SEGRETI” dalla NATO sono stati rivelati pubblicamente e mostrano fino a che punto la NATO sta attivamente assistendo l’Ucraina nel prendere e comunicare informazioni per uccidere le truppe russe. Il rilascio di questi documenti dimostra che la NATO è, di fatto, un vero e proprio facilitatore del combattimento contro la Russia in Ucraina. Quello che sta facendo la NATO in realtà CAUSARE la morte delle truppe russe.

 I documenti seguenti sono stati protetti da hacker informatici criminali che lavorano contro l’Ucraina. Il gruppo di hacker si fa chiamare “BEREGINI”.

Non ho avuto contatti con nessuno di quel gruppo e non ho sollecitato questi documenti, né ho partecipato a nessuno degli sforzi per ottenerli.

Gli hacker hanno pubblicato i documenti pubblicamente su Internet. È lì che li ho presi.

Di seguito, vedrai schermate di qualcosa di ciò che gli hacker hanno reso pubblico.

Per la maggior parte, sono coordinate di puntamento GPS, con categorie di identificazione che elencano il tipo di hardware militare russo in ogni posizione, quindi l’Ucraina può attaccarli e distruggerli o ucciderli, come questo:

L’Ucraina ha utilizzato questo tipo di informazioni più e più volte per attaccare e uccidere le truppe dell’esercito russo.

Altri documenti rilasciati dal gruppo Beregini Hacker includono le mappe NATO degli equipaggiamenti per la guerra elettronica russa e le posizioni del radar controbatteria, come questo:

E quando la NATO fornisce tali mappe all’Ucraina, includono anche una descrizione dettagliata di ciò che si trova esattamente in ciascuna località. Così per la mappa mostrata sopra:

In molti casi ci sono lunghi elenchi di coordinate GPS militari, il tipo di equipaggiamento in ogni punto GPS, dando così all’Ucraina letteralmente dozzine di bersagli alla volta, da colpire, come questo:

Gli americani e gli europei devono capire, questa NON è un'”assistenza” benigna all’Ucraina. Si tratta di informazioni militari operative e mirate specificamente progettate per aiutare l’Ucraina ad attaccare e distruggere con la forza l’esercito russo.

Questo viola il Trattato NATO!

In particolare, l’articolo 8 del Trattato NATO prevede quanto segue:

Ciascuna Parte dichiara che nessuno degli impegni internazionali attualmente in vigore tra essa e qualsiasi altra Parte o Stato terzo è in conflitto con le disposizioni del presente Trattato e si impegna a non assumere alcun impegno internazionale in conflitto con il presente Trattato. (sottolineatura mia)

Il Trattato richiede specificamente agli Stati membri della NATO di “non intraprendere alcun impegno internazionale in conflitto con questo Trattato” e tuttavia questo è esattamente ciò che la stessa NATO sta facendo con la situazione Russia-Ucraina . Sono “entrati in” un “impegno internazionale”. . .

A prima vista, le attività della NATO con l’Ucraina si stanno intensificando. . . La NATO sta fornendo intelligence e informazioni letterali sugli obiettivi. 

Oltre a violare il Trattato NATO, ciò che la NATO sta facendo è costringere la Russia a decidere se NOI siamo “combattenti” contro la Russia? Se la Russia decidesse che SIAMO “partecipanti”, allora la Russia avrebbe il diritto legale di bombardare. . . noi.

Pensaci.

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari peri contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleCosa c’è che non va in WhatsApp
Next articleUrsula von der Leyen MINACCIA L’ITALIA
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.