Quantcast
Database Italia

Kiss of death – Il vincitore del più ambito endorsement di Henry Kissinger è … Joe Biden

Di George Galloway. E’ stato membro del parlamento britannico per quasi 30 anni. Presenta programmi televisivi e radiofonici . È un regista, scrittore e rinomato oratore. Seguitelo su Twitter 

Il segretario di stato di Nixon e l’arcarealista di Washington ha dato la sua benedizione all’ex vicepresidente. Lascia che le bombe cadano dove possono …

Non importa cosa accadrà alla Corte Suprema, Joe Biden avrà sempre Henry Kissinger.
Il più anziano criminale di guerra vivente – Kissinger, non Biden – ha chiarito la sua preferenza per il senatore più anziano vivente (Biden ha affermato durante la campagna di essere stato al Senato per 180 anni) e forse a gennaio il presidente più anziano di sempre a fare il giuramento.

Potreste non condividere le mie convinzioni religiose, ma considero la continua presenza sulfurea di Henry K una prova dell’esistenza di Satana sulla Terra. Secondo me, nessun uomo dopo Hitler ha più sangue sulle mani di Kissinger. 

Ma devo dichiarare un interesse.

Kissinger ha ucciso molti miei amici, a cominciare dal Cile nel 1973 . Ha ucciso molti bambini che assomigliano ai miei figli, in Vietnam, Laos e Cambogia . Ed è un modello personale di Tony Blair, alla cui incarcerazione per crimini di guerra e crimini contro l’umanità è ora dedicata la mia vita.

Dai campi di sterminio dell’Indo-Cina , attraverso gli anni di vita pericolosa nell’Indonesia di Suharto , alle rovine di La Moneda e al cadavere di Salvador Allende , e alla città fantasma di Quneitra in Siria. Non c’è, infatti, nessuna sala operatoria di sanguinoso colonialismo dagli anni ’60 in cui non sia stato così intriso di sangue da non essere stata in ordine una statua commemorativa. E ha sostenuto Biden.

La “volgarità” di Donald J. Trump era semplicemente TROPPO per Henry K.
Business Insider, “il più famoso Segretario di Stato degli Stati Uniti” ha rivelato “Mi piace Joe Biden”, che ha descritto come “premuroso e moderato”. Proprio come lui, in effetti.
Quando Biden bombarda, sarà con rammarico piuttosto che con gusto. Saranno bombe umanitarie, proprio come lo erano quelle di Barack O’Bomber . Che ce ne saranno un po ‘di più, e anche in paesi nuovi, è qualcosa, caro lettore, per cui dovrai prepararti.

Non ci sarà alcun ” divieto musulmano ” , ma solo la continuazione dei bombardamenti musulmani. Compresa la ripresa dei bombardamenti musulmani in paesi come la Siria. Ma questi bombardieri, almeno, saranno adornati con accessori Black Lives Matter e forse la bandiera arcobaleno dipinta sulle pinne caudali.
Non più copertura di ” bambini in gabbia “, ma un sacco di bambini in bare. 

Dallo Yemen (una guerra genocida iniziata dalla banda Obama-Clinton-Biden) a Idlib (la guerra sporca iniziata dalla stessa banda, che ha generato il culto della morte dell’ISIS). Dalle giungle del Venezuela ai conflitti non ancora nati, Biden sarà lì con Hillary Clinton – l’ assassina ridente di Gheddafi – e le sue streghe Susan Rice e Samantha Power , che ridaccheranno mentre mescolano la pentola. La fatica e i guai delle bolle di Hubble sono lo stufato sul menu ora, e il vecchio Mefistofele Henry Kissinger sarà in tutti i selfie. 



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ti è piaciuto questo articolo?

Continua a seguirci sui nostri social per restare sempre aggiornato!