Database Italia

LA CO-FONDATRICE DI BLACK LIVES MATTER SOTTO ACCUSA DOPO AVER ACQUISTATO UNA VILLA DA 1.4 MLN DI DOLLARI A LOS ANGELES

La co-fondatrice del movimento polarizzante Black Lives Matter è sotto accusa per aver acquistato una casa da 1,4 milioni di dollari in un elegante quartiere della California,  bianco per l’88% .

È una decisione interessante per Patrisse Cullors,  un’autoproclamata marxista  e attivista esca, la razza che ha pagato a parole per promuovere l’orgoglio nero.

Secondo  Dirt.com , la casa si trova a Topanga Canyon, un idilliaco quartiere rustico a circa 48 minuti da Los Angeles e a meno di 30 minuti da Tony Malibu.

Ma la cosa più interessante è che la co-fondatrice del BLM ha scelto di vivere a Topanga, dove  meno del 2%  della popolazione è nera.

L’informazione libera e indipendente ha bisogno del tuo aiuto. Ora più che mai… Database Italia non riceve finanziamenti e si mantiene sulle sue gambe. La continua censura, blocchi delle pubblicità ad intermittenza uniti agli ultimi attacchi informatici non ci permettono di essere completamente autosufficienti.
Fai una donazione seguendo il link sicuro qui sotto
SOSTIENI DATABASE ITALIA



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.