Analisi Geo-Politiche non convenzionali

LA FINTA GUERRA

Penso che la guerra in Ucraina sia falsa. Per prima cosa, tutto ciò che stanno facendo gli ucraini è pazzesco. Non ci vuole un esperto militare per vedere cosa è abbastanza ovvio per una mentalità aperta; stanno intraprendendo un’azione di perdita/suicidio dopo l’altra. Le loro armi sono vintage della seconda guerra mondiale. Anche tutto il supporto delle armi che stanno ricevendo dalla NATO è vintage della seconda guerra mondiale. Presumibilmente perché non hanno familiarità con la tecnologia più recente dell’Occidente. Veramente?!

L’Occidente ha speso 5 milioni di dollari solo per rovesciare Yanukovich, o Yanushefsky, o come si chiama il clown, e poi ha preparato l’esercito ucraino a conquistare la Crimea e il Donbas, ma lo stesso Occidente ha trascurato di insegnare loro in 8 anni come usare un Javelin. E dovremmo crederci?

Ora, è risaputo che l’Ucraina, la Polonia ei paesi baltici sono maniaci quando si tratta della Russia. Un certo centro di potere influente in Occidente ha alimentato e fomentato questa paranoia per cent’anni attraverso ogni sorta di finanziamento e manipolazione segrete e non così segrete. E poi ci sono i cazari, che fantasticano davvero sulla loro terra persa contro Kievan Rus. La confluenza di tutti questi fattori e variabili e interessi acquisiti e centri di influenza che inondano le menti delle persone rende certamente l’enigma ancora più sconcertante.

Ma i fatti sul campo non sono così complessi. Abbiamo appreso che un corpo di spedizione di circa 100.000 russi sta praticamente annientando l’esercito ucraino di circa 700.000 uomini. Più o meno. OK. Hanno armi migliori. Forse sono più motivati. Hanno migliori satelliti e capacità di spionaggio. Ma ciò che è abbastanza inconfondibile è che i giovani e capaci uomini ucraini vengono massacrati come in un mattatoio, a centinaia, in un colpo solo.

C’è un livello di teatro Kabuki nel modo in cui viene condotta la guerra. Se non fosse così tragico per i poveri ragazzi e padri ucraini, sarebbe quasi farsesco. Ecco come va. Gli ucraini stanno attaccando nella cosiddetta offensiva attraverso la steppa aperta, senza alcuna copertura né dall’artiglieria né dalla forza aerea (nessuna delle quali ha la loro parte). I russi si ritirano dalla linea di contatto e lasciano avanzare gli ucraini. Una volta che i due sono ben separati, l’artiglieria russa inizia il massacro. A volte è affiancato da bombardamenti aerei. È tutto abbastanza pulito e igienizzato per i russi, ma non così per gli ucraini. Abbastanza cinico.

L’Occidente continua a incitare questo culto della morte ucraino e fa promesse totalmente incoerenti con le loro azioni. I tedeschi fornirono i tanto pubblicizzati carri armati Gepard-1. Ma non sono davvero carri armati. Sono auto blindate truccate usate per impressionare i potenziali rivoltosi del villaggio. Per saperne di più, clicca qui . Ma quando si tratta dei veri carri armati tedeschi, come il Leopard-2, la decisione è chiara. Non sono disponibili tali carri armati per gli ucraini morenti.

Ma che ne dici dei tanto sbandierati miliardi e trilioni di dollari forniti dall’amministrazione Biden? Sono stati usati per salvare il settore bancario statunitense, non gli ucraini. Solo pochi miliardi, forse, ce l’hanno fatta attraverso i canali che in realtà forniscono armi obsolete.

Ora abbiamo la crisi energetica in Europa. Anche Erdogan ha detto loro: “Putin ha chiarito: ‘Se fai questo, allora farò quello.’ E Putin usa tutti i mezzi e le armi a sua disposizione. Il più importante di questi è il gas naturale. Penso che l’Europa trascorrerà questo inverno con seri problemi. Non abbiamo un problema del genere”.

È contrario a qualsiasi mente adulta non pensare di mezzo passo avanti. “Le sanzioni contro la Russia non saranno revocate a causa della crisi del gas”, ha affermato il FM tedesco. Il ministro degli Esteri Baerbock ritiene che la Russia “minaccia la sicurezza energetica della Germania” ed è possibile sbarazzarsi della minaccia solo liberandosi completamente dall’energia fossile…

Penso che tutti possiamo sentire Putin ridere di loro… Poveri governati da pazzi certificati e casalinghe che stanno rendendo le loro vite insopportabili. Per quale scopo? Le persone non hanno idea.

Nel frattempo, ultimo ma non meno importante, sia gli Stati Uniti che soprattutto la Russia stanno usando la guerra falsa per testare i loro ultimi gadget bellici sulle cavie che sono gli ucraini volenterosi ma sacrificali. Come mai? Penso per ripulire il paese dagli impenitenti, dai piantagrane, dagli insubordinati e difficili da disciplinare gli europei dell’est.

Uccidi un pollo per spaventare una scimmia. La fine della lezione si ripercuoterà su alcuni altri famosi piantagrane, i polacchi, i baltici molto autoinfatuati e provinciali, e tutti coloro che nutrono sentimenti anti-russi. È un modo per educare le masse e guidare la nuova Europa verso l’integrazione con la Russia.

Gli ucraini sono condannati al massacro proprio come furono massacrati i giovani dell’Europa occidentale nelle trincee di Verdun e della Marna e sulle rive di Dunkerque, durante la prima guerra mondiale. La prossima volta gli europei dell’est saranno pronti a unirsi agli occidentali già formati.

Articolo di Claudiu Secara

Clicca Qui

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!