Database Italia

La foto di Hunter Biden conferma i rumors che lo collegano al traffico di minori?

Il tatuaggio sulla schiena di Hunter Biden è una replica esatta della regione dei Finger Lakes nello stato di New York, famosi per essere un punto caldo per il traffico di bambini e le persone scomparse.

Durante il fine settimana, su una piattaforma video cinese sono trapelati video e foto che presumibilmente mostrano Hunter Biden impegnarsi in atti sessuali con donne e drogarsi.

Una delle immagini trapelate sul sito web ha ora alimentato una delle teorie che spinge i legami di Biden a un giro di traffico di bambini.

Il tatuaggio “Finger Lakes” di Biden

L’immagine in questione è un selfie di Biden apparentemente nudo con il riflesso del suo tatuaggio sulla schiena visibile nello specchio dietro di lui. Non appena le immagini sono diventate virali, gli utenti di 4chan si sono messi al lavoro e hanno scoperto che il tatuaggio è una replica esatta della mappa della regione dei Finger Lakes nello stato di New York.

Dopo ulteriori indagini, gli utenti hanno scoperto che l’area è famosa per i suoi tunnel ferroviari sotterranei e i passaggi sottomarini verso il Canada attraverso il lago Ontario, che sono stati utilizzati per il trasporto di schiavi durante la guerra civile e sono stati utilizzati anche per contrabbandare rum negli Stati Uniti dal Canada dalla famosa mafia contrabbandieri affiliati durante l’era del proibizionismo.

Uno degli utenti locali ha notato che i tunnel abbandonati sono stati occupati da persone che tengono sempre d’occhio i movimenti di chi passa in zona come “se stessero sorvegliando qualcosa”.

Uno dei tunnel abbandonati a Finger Lakes, New York.

Questo, insieme alle notizie di Biden che ha aperto una società di consulenza “sospetta” nell’area dei Finger Lakes nel settembre 2008, i casi di traffico di esseri umani nella regione e le notizie di dozzine di bambini scomparsi nello stato di New York hanno portato a credere che Biden sia coinvolto in un giro di traffico di bambini e utilizza i tunnel per contrabbandare bambini tra il Canada e gli Stati Uniti.

Foto di ragazze minorenni sul laptop, cattiva condotta sessuale con minori

La scorsa settimana, l’avvocato personale del presidente Donald Trump, Rudy Giuliani, ha affermato che il laptop di Hunter Biden conteneva fotografie di ragazze minorenni e altri materiali “molto sensibili”.

Il presunto messaggio di testo inviato da Hunter Biden a suo padre, Joe Biden. 

Sebbene Giuliani non abbia fornito ulteriori dettagli sulle fotografie, in un’intervista a Newsmax, l’ex sindaco di New York City ha dichiarato di aver trovato contenuti inquietanti su un disco rigido che presumibilmente apparteneva al figlio 50enne del candidato presidenziale democratico Joe Biden.

Secondo Giuliani, un messaggio di testo inviato da Hunter Biden a suo padre si lamenta di come la cognata di Hunter, che una volta era la sua amante, abbia detto al suo terapeuta che era stato “sessualmente inappropriato” con una ragazza minorenne quando ha partecipato a un chiamata FaceTime nudo con una ragazza di 14 anni.

Secondo quanto riferito, il disco rigido è stato consegnato a Giuliani, così come all’FBI, dal proprietario di un laboratorio del Delaware dopo che Hunter avrebbe mancato di pagare le riparazioni al suo laptop e non è mai tornato a recuperare il computer.



Segui Database Italia su Google News: Database Italia

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

I commenti sono chiusi.