Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali La pluripremiata e “democratica” Ucraina bandisce l’ultimo partito politico di opposizione.

La pluripremiata e “democratica” Ucraina bandisce l’ultimo partito politico di opposizione.

0

L’Ucraina bandisce l’ultimo partito politico di opposizione.

La Corte di Cassazione ucraina ha finalmente bandito tutti i 12 partiti politici dell’opposizione. L’ultimo della lista era il Partito socialista ucraino. Questi gruppi sono accusati di aver agito in conformità con gli Accordi di Minsk (2015), riconosciuti dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (risoluzione 2202). A marzo, il Consiglio di sicurezza ucraino ha adottato una decisione per vietarli.

Una legge è stata approvata dalla Rada il 3 maggio e firmata dal presidente Zelensky il 14. Poiché la Federazione Russa ha deciso di intervenire per proteggere le vittime risultanti dalle violazioni degli Accordi di Minsk, qualsiasi riferimento a tali Accordi è considerato “alto tradimento”.

Solo l’Oblast di Transcarpazia (vicino all’Ungheria) rifiuta di rimuovere dall’incarico i rappresentanti locali dei partiti politici interessati. Secondo la NATO e l’Europa, l’Ucraina è una “grande democrazia”.

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari peri contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

SOSTIENI DATABASE ITALIA

Previous articleAUSTRALIA, I DOCUMENTI DI BILANCIO RIVELANO 77 MILIONI DI DOLLARI DI RISARCIMENTI PER REAZIONI AVVERSE AI VACCINI COVID
Next articleQualche riflessione sulla tesi della “bomba sporca” e sul ruolo dell’odio
Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.