Deep StateEight O’Clock in the MorningPedofilia

LA TANA REALE DEL BIANCONIGLIO

 Ci stiamo avvicinando a uno di quei “punti di svolta” della storia, che rimodulano le nostre vite in modi radicalmente diversi dal passato. No, non nel modo in cui l’aveva pianificato il WEF. Affatto.

Graham Greene ha scritto che la vita degli uomini ha una svolta, un punto di non ritorno. (Aggiunse che la maggior parte degli uomini in quel momento non lo riconosce.) Questo vale anche per le società, per le culture. Siamo a un tale punto di svolta per le generazioni a venire.

Per uno, il Regno Unito è destinato a un restyling. Liz Truss è la ragazza incaricata di far cadere la Casa dei Windsor. Pensaci. Due giorni dopo che la regina l’ha unta come Primo Ministro, la regina muore. Proprio così. Qual è stata la causa della morte? Quali procedure mediche sono state eseguite, come, dove, ecc? Non una parola.
Ancora, più interessante è chi è Liz Truss. Lei è il tizzone che voleva “abolire la monarchia” del Partito Liberale. Guardala in gioventù. 

Il video qui sotto è un documentario di 20 minuti pubblicato da Nicholas Veniamin, di “We The People”. È stato prodotto da Jay Myers Documentaries,  prima della recente presunta morte della regina.

Questo documentario fa un ottimo lavoro includendo clip di notizie e interviste reali e copre MOLTO materiale in soli 20 minuti, quindi è facile vedere che argomenti come abusi sessuali su minori, rapimenti di bambini, legami con la massoneria , rituali satanici, abusi e il presunto omicidio della principessa Diana hanno tutti prove solide alle spalle.

Questa non è un’immagine della “Famiglia Reale” che vedrai nei media mainstream. Il video si chiama ” Royal Rabbit Hole “.

Puoi saltare i primi 11 minuti, la parte davvero interessante inizia intorno al minuto 11:00. E poi gli ultimi 2-3 minuti dell’intervista con il membro del seguito reale sono piuttosto scioccanti, anche se la testimonianza è vera solo a metà.

Clicca Qui

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!