Home Analisi Geo-Politiche non convenzionali L’AEREO DI TRUMP COMPIE UN ATTERRAGGIO DI EMERGENZA 

L’AEREO DI TRUMP COMPIE UN ATTERRAGGIO DI EMERGENZA 

0

Da questa mattina, su molti canali di informazione, gira la notizia non ancora battuta dalle agenzie fake di stampa, dell’atterraggio d’emergenza a New Orleans da parte del pilota dell’aereo di Trump, a causa di un guasto al quarto motore.

Un guasto molto sospetto che possiamo inserire nella lunga lista di “attacchi”, più o meno ufficializzati, al Presidente degli Stati Uniti.

Come non ricordare il missile che venne schivato dall’Air Force 1 ( anch’esso con 4 motori ) sui cieli delle Hawaii, o il drone arrivato a poche centinaia di metri dall’aereo presidenziale prima delle elezioni del 2020, o l’attentato a Las Vegas nel 2017 contro Trump e il Re Salman dell’Arabia Saudita, che aveva cominciato anni prima insieme a Putin la denazificazione del sistema bancario, emarginando di fatto la famiglia Rockefeller, creando così i presupposti della futura fusione tra FED con il Tesoro Americano, sigillata poi da Trump nel 2018.

Un altro attacco agli oppositori del Nuovo Ordine Mondiale che è accaduto in queste ore su altri fronti, lo apprendiamo dalla notizia data da un Reporter della BBC che oggi spiega che la Russia è stata sospesa dal BIS ( Bank of International Settlements ), ovvero la Banca per i Regolamenti Internazionali, uno degli organi più importanti del sistema Bancario Mondiale con sede a Basilea in Svizzera.

Il sistema economico finanziario mondiale sta crollando, ma questa volta non riuscirà a fare un atterraggio d’emergenza, ma sarà sostituito dal Jet Supersonico del QFS che porterà l’economia mondiale verso altri orizzonti.

Previous articleL’ULTIMO ANTICRISTO 12 – LE VISIONI APOCALITTICHE DI BRUNO CORNACCHIOLA
Next articleInterview with Marco Rizzo | A future for Italy
Esperto analista economico e finanziario, impegnato da anni nel contrasto all’Usura Bancaria e tutela del Cittadino.