Deep StateEight O’Clock in the MorningPoliticaReligione

L’arcivescovo Vigano chiede alleanze anti-globaliste e tribunali internazionali

Viganò chiede un’alleanza anti-globalista e tribunali internazionali:
“Quando la minaccia è globale, la difesa deve essere globale”…

“Di fronte a questo colpo di stato globale, è necessario formare un’alleanza internazionale anti-globalista che riunisca tutti coloro che vogliono opporsi alla dittatura, che non hanno intenzione di diventare schiavi di un potere senza volto, che non sono disposti a cancellare la propria identità, la propria individualità, la propria fede religiosa. Se l’attacco è globale, anche la difesa deve essere globale.
Invito governanti, politici e leader religiosi…invitandoli a unirsi in un’alleanza che lanci un manifesto anti-globalista, confutando punto per punto gli errori e le deviazioni di questo nuovo ordine mondiale distopico e proponendo alternative concrete..
Dovrà denunciare i crimini dell’élite, identificare i responsabili, denunciarli ai tribunali internazionali e limitarne il potere eccessivo e l’influenza dannosa”.

Il video completo può essere visualizzato qui:
https://rumble.com/v1kmeq9–archbishop-carlo-maria-vigano-we-must-unite-to-stop-the-new-world-ordergre.html

SOSTIENI DATABASE ITALIA (QUI) o sulla pagina dedicata (qui)

Database Italia è attivamente preso di mira da forze potenti che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo pagamenti volontari per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web

Davide Donateo

Fondatore e Direttore Responsabile di Database Italia.

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!