Economia

LE CRIPTOVALUTE PERDONO QUASI 200 MILIARDI $ IN 24 ORE. PRECIPITA IL BITCOIN


Bitcoin e altre monete digitali sono cadute lunedì, cancellando circa $ 190 miliardi dall’intero mercato delle criptovalute. La vendita potrebbe segnalare alcune prese di profitto da parte degli investitori, dicono gli esperti.

Il valore del mercato delle criptovalute era di $ 932,20 miliardi alle 8:10 GMT, in calo di $ 1,1 trilioni del giorno prima, secondo Coinmarketcap. La più grande criptovaluta del mondo, bitcoin, è crollata di oltre il 17% dal giorno precedente a $ 34.654,39.

La seconda criptovaluta più grande, Ethereum, è scesa di oltre il 20% a 1.072,19 dollari. Il bitcoin ha raggiunto il massimo storico la scorsa settimana, salendo a quasi $ 42.000. È ancora aumentato di oltre il 340% negli ultimi 12 mesi.

Gli analisti hanno attribuito la rinascita di bitcoin a una serie di fattori, tra cui maggiori acquisti da grandi investitori istituzionali. Hanno anche affermato che il motivo del notevole recente aumento dei prezzi di bitcoin è stato il massiccio deflusso degli investitori da un’altra copertura popolare contro l’inflazione, l’oro.

Secondo JPMorgan, il bitcoin potrebbe raggiungere i 146.000 dollari a lungo termine in quanto compete con l’oro come valuta “alternativa” . A partire da venerdì, un singolo bitcoin valeva più di un lingotto d’oro da 20 once. Gli strateghi della banca di investimento, tuttavia, hanno aggiunto che il bitcoin, noto per le oscillazioni selvagge dei prezzi, dovrebbe diventare sostanzialmente meno volatile per raggiungere quel prezzo. 

La narrativa che circonda il bitcoin come copertura contro l’inflazione sta guadagnando terreno “di fronte a un ambiente di politica monetaria altamente non convenzionale”, ha affermato Frank Spiteri, chief revenue officer di Coinshares. “Sembra che siamo nel mezzo di un simultaneo risveglio tra le istituzioni sul bitcoin come riserva non correlata di asset di valore”, ha detto a Bloomberg.

Articoli correlati

Back to top button

Database Italia ha bisogno di te!

Database Italia è finanziato da te, per te. Questo significa  che
ci affidiamo al tuo supporto. Se ti piace
quello che facciamo puoi scegliere di effettuare una sottoscrizione per evitare di visualizzare pubblicità durante la lettura degli articoli.
In alternativa puoi effettuare una donazione tramite PayPal o carta di credito. 

Le donazioni non sono obbligatorie. Puoi continuare tranquillamente la lettura chiudendo questo popup.

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!