DirittoIl FiccanasoSocietà

LEGGE DELEGA PER LA RIFORMA CIVILE: POTRANNO TOGLIERE I FIGLI ALLE FAMIGLIE IN 24 ORE?

Il 9 dicembre è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la riforma del processo civile ossia la Legge 26 novembre 2021, n. 206 e con essa è stata ammodernato l’art. 403 del codice civile.

Tale legge:

Delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonche’ in materia di esecuzione forzata. (21G00229) (GU Serie Generale n.292 del 09-12-2021)

L’entrata in vigore del provvedimento previsto per la data 24/12/2021.

Concordo con voi che queste tempistiche siano state sicuramente scelte sapendo ed approfittando che la maggior parte degli italiani saranno distratti dal periodo Natalizio e non solo…quindi è senza ombra di dubbio, mi limito a definirla una vigliaccata.

Molti sono saltati sulla la sedia perchè hanno interpretato che questa legge potrebbe consentire al Governo di sottrarre i nostri figli in norma e in virtù di Legge.

Considerato che nessun genitore sano di mente permetterebbe mai e poi mai che una legge dell’uomo e/o di qualsivoglia divinità, permetta l’esproprio del sangue del proprio sangue e carne della propria carne di essere portato via perchè debba essere sottoposto a vaccinazione o qualsiasi altra azione che viola la Costituzione Italiana, il Codice di Norimberga, il Trattato dei Diritti Umani sottoscritto dall’Unione Europea ed ancora più importante la Legge Universale che tutela, qualsiasi essere vivente, per diritti acquisiti in quanto essere vivente.

A maggior ragione, quando questo scientismo si basa esclusivamente su menzogne che stanno in piedi esclusivamente perchè classe politica, giornalisti e sedicenti esperti (=scientisti) collaborano a stretto contatto per sostenere questa narrativa falsa, ipocrita, bigotta e blasfema.

Detto ciò, è necessario leggere con la dovuta attenzione e necessaria capacitè analitica per comprendere correttamente quanto scritto, fosse anche in linguaggio d’azzeccagarbugli.

Rossella Fidanza, che gestisce l’omonimo canale, ha scritto un articolo che chiarisce che quanto scritto nel titolo non può avvenire sebbene questa legge sia un campanello d’allarme. E sappiamo molto bene che questi invidivui malati mentali hanno la consuetudine di gettare la pietra, verificare la reazione e poi conseguentemente capire se correggere il tiro o proseguire spediti.

Approfondisci e leggi articolo completo di Rossella Fidanza

In realtà, quanto scritto, onde evitare nuovi casi come avvenuti a Bibbiano (sottrazione di minori ai genitori), è stata modificata la procedura e i servizi sociali sono stati depotenziati con questa proposta di Legge. La decisione è stata affidata al giudice in contradditorio. Esatto è stato investito direttamente un organo dello Stato: la magistratura.

Se prima era sufficiente una decisione amministrativa autonoma, con questa Legge è previsto un procedimento in tribunale che deve ascoltare i genitori, valutare le prove e cosa più importante deve motivare la propria decisione e revocarla immediatamente quando siano venute meno le ragioni della sottrazione dei minori ai genitori.

In pratica, prima ai familiari era preclusa ogni azione, ora con questa Legge potranno far sentire la loro voce durante il procedimento e il giudice dovrà tenerne conto.

Sia chiaro reputo questa riforma di legge un campanello d’allarme, soprattutto, perchè escogitato in questo momento di vivida confusione e distrazione, pertanto, invito tutti i genitori e non solo a tenere gli occhi e orecchie aperti e le antenne ben dritte!!!

Un cittadino informato, non può essere fregato!

Diventa un segugio dell’informazione >> Telegram @ilficcanasonews

[jetpack_subscription_form]

Il Ficcanaso

Il Ficcanaso è un libero cittadino che impegna il proprio tempo ad informarsi sugli eventi che accadano alla costante ricerca della verità per poterla condividere con i propri simili. Ha maturato esperienza come libero professionsita sia per multinazionali che amministrazione pubblica nel settore consulenza e sicurezza informatica e web marketing. Cura articoli relativi al settore sicurezza/privacy digitale nella sezione Cybersecurity oltre a pubblicare video-inchiesta che hanno come oggetto la ricerca della scomoda verità. L'informazione è Libertà, l'ignoranza è schiavitù! Segui i miei articoli : https://www.databaseitalia.it/rubriche/il-ficcanaso/ Telegram: t.me/ilficcanasonews
0 0 votes
Article Rating
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Carlo

Finchè c’è il Codice di Norimberga facciamo tutto per applicarlo, ma attenzione, perché l’essere informe della Van der layen ha chiesto la sua abrogazione. Il che vorrebbe dire spianare la strada a qualsiasi azione legale contro questi criminali.

Buber

FALSO!!
Quanto prendete da bigpharma per questi articoli falsi e terroristici??

Davide Donateo

ahahahahah! Sei un grande!

Back to top button

Adblock Detected

Caro Utente, stai utilizzando AdBlock... e ti capiamo! Anche noi lo usiamo. Ma il nostro sito ha bisogno di queste pubblicità per rimanere in vita. Disattiva Ad-Block oppure sottoscrivi un Abbonamento a Database Italia a soli 3€ al mese per rimuovere tutte le pubblicità!