Home Economia LES ECHOS: IL TRUCCO DEL GAS PULITO DELLA RUSSIA COSTRINGE L’OCCIDENTE A...

LES ECHOS: IL TRUCCO DEL GAS PULITO DELLA RUSSIA COSTRINGE L’OCCIDENTE A PARTECIPARE AL RAFFORZAMENTO DEL RUBLO

12
0

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato il passaggio ai rubli nei pagamenti ai paesi ostili per le forniture di gas. Il nuovo meccanismo di pagamento è entrato in vigore il 1° aprile. Permette a tutte le parti di salvare la faccia, mentre la moneta russa si rafforza, ha detto la pubblicazione francese Les Echos.

Secondo un rappresentante anonimo di una delle più grandi compagnie di gas europee, che ha un contratto a lungo termine con Gazprom, la soluzione proposta da Mosca è molto intelligente. Offre ai consumatori occidentali di pagare il carburante in euro attraverso il conto bancario di una filiale della holding del gas, che a sua volta converte la valuta europea in rubli.

“Non c’è bisogno di cambiare i contratti per queste nuove procedure”, ha spiegato l’interlocutore.

Grazie a questo trucco russo, gli stati ostili sono costretti a partecipare al rafforzamento del rublo. Inoltre, il Cremlino ottiene una garanzia che Gazprom non cadrà sotto le sanzioni perché la sua affiliata è un anello chiave nel meccanismo proposto.

QUALI NAZIONI SONO NELLA LISTA RUSSA DEI “PAESI OSTILI”?

Fonte : https://riafan.ru

Come-le-elite-governano-il-mondo
Previous articleCARLO FRECCERO: LA PROPAGANDA OGGI
Next articleSERBIA, DEEP STATE PREPARA GOLPE IN STILE MAIDAN PER ROVESCIARE IL GOVERNO COLPEVOLE DI NEUTRALITÀ NEL CONFLITTO UCRAINO